2 girls 1 cup

Ultime Notizie

GRANO: COLDIRETTI PUGLIA, SCELTA FERMA E COERENTE FIRMA DECRETO ETICHETTATURA PASTA; ORA TOCCA AL POMODORO

E-mail Stampa PDF

Etichettatura pasta"E' coerente con gli impegni assunti nei mesi scorsi e con la richiesta di trasparenza dei consumatori la firma del decreto interministeriale che impone l'indicazione obbligatoria dell'origine del grano sui pacchi di pasta, in linea con quanto precedentemente fatto per il latte e i prodotti lattiero caseari. Un pacco di pasta su 3 prodotto in Italia è fatto con grano coltivato all'estero ed è per questo che il Decreto sull'etichettatura obbligatoria dell'origine del grano è fondamentale per creare la linea del discrimine tra chi fa spaghetti, maccheroni e orecchiette con grano pugliese e chi con grano canadese, russo o francese. I consumatori devono essere messi nella condizione di scegliere". E' il commento del Presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, alla notizia della firma dei decreti interministeriali da parte del Ministro delle Politiche Agricole Martina e dello Sviluppo Economico Calenda per superare i ritardi UE. Con la decisione di accelerare sull'etichettatura di origine obbligatoria anche per la pasta e per il riso di fronte alle incertezze comunitarie si realizza un passo determinante nella direzione della trasparenza dell'informazione ai consumatori in una situazione in cui, però, 1/3 della spesa degli italiani resta anonima.
"Si sta assistendo ad un crescendo di navi che sbarcano fusti di oltre 200 chili di peso con concentrato di pomodoro cinese da rilavorare e confezionare come italiano – denuncia Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia - poiché nei contenitori al dettaglio è obbligatorio indicare solo il luogo di confezionamento, non quello di coltivazione del pomodoro. Un commercio che può essere reso trasparente solo attraverso

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 21 Luglio 2017 16:22 ) Leggi tutto...
 

Con l' 'intronizzazione della Madonna del Pozzo', si apre il mese della 'Grande Festa'

E-mail Stampa PDF

L'intronizzazione del 2016Con l'intronizzazione della Madonna del Pozzo, (nella foto a sinistra del 2016) inizia oggi il mese dedicato alla Patrona di Capurso, prima della "Grande festa" dell'ultima domenica di agosto.
Lo hanno annunciato i frati francescani, dalla pagina ufficiale della Basilica. "Carissimi devoti della Madonna del Pozzo, il Signore vi dia pace!" il messaggio dei frati "Questa domenica segna l'inizio del tempo di preparazione alla grande festa della Patrona di Capurso, la Regina di Misericordia.
L'amore per la nostra Madre va oltre i confini di Capurso, tanti sono i pellegrini che verranno per affidare a Lei le proprie preoccupazioni, le sofferenze della vita quotidiana, come anche per ringraziarla per la Sua intercessione.
Questa sera alle ore 20 nel chiostro della Basilica si celebrerà la santa Messa e a seguire la solenne

Ultimo aggiornamento ( Domenica 16 Luglio 2017 09:53 ) Leggi tutto...
 

Giornata di 'corsa' a Capurso. Alle 19 il via con atleti provenienti da tutta la Puglia

E-mail Stampa PDF

Passata edizione Pronti, via!!! Alle 19 sara' dato il via alla quarta edizione di "Capurso in Corsa".
Ai nastri di partenza, circa 900 atleti provenienti da tutta la Puglia, per quella che sara' la prima edizione serale della gara podistica di 10 km, che prenderà il via e si concluderà ai piedi della "Reale Basilica della Madonna del Pozzo", questa sera.
Il percorso di 10 km. Gli atleti attraverseranno i luoghi più caratteristici di Capurso, passando per la centralissima Piazza Umberto I°, il Palazzo di Città, il parco comunale, il "Cammino" di largo Piscino, per poi raggiungere le campagne tra Capurso e Cellamare, attraversando l'itinerario dei

Ultimo aggiornamento ( Domenica 16 Luglio 2017 08:56 ) Leggi tutto...
 

Dalle ore 18 ad Ostuni la 'Notte rosa' di campagna Amica di Coldiretti Puglia

E-mail Stampa PDF

Notte rosa di Ostuni con Campagna Amica di Coldiretti PugliaA partire dalle ore 18,00 di giovedì 13 luglio 2017, su Piazza della Libertà ad Ostuni, il Mercato di Campagna Amica tingerà di rosa la 'città bianca'. Le imprenditrici agricole di Coldiretti Donne Impresa mostreranno ai turisti che affollano una delle mete più ambite delle vacanze 2017 quello di cui sono capaci. Degustazioni di olio, vino, sottoli, ricette casalinghe e consigli utili per combattere la calura saranno al centro di una intera serata all'insegna del cibo.
A partire dalle ore 20,00 spazio allo street food con l'agrichef Floriana Fanizza che preparerà il famoso 'panzerotto' pugliese.
Sono 87.469 le imprese femminili in Puglia (dati Unioncamere 2016) rispetto alle 86.544 del 2015, di cui 23.416 solo nel settore agricolo. I dati statistici dimostrano che l'occupazione al femminile in agricoltura non è vista come la semplice perpetuazione di una tradizione o, peggio, come un ripiego occupazionale di scarso pregio.
"Sono poche le donne impiegate in agricoltura che hanno un genitore che opera nello stesso campo – continua il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantelee ciò vuol dire che non è un lavoro ereditato o un ripiego occupazionale, ma un mestiere scelto. Una scelta portata avanti per reale passione, ma anche per spirito imprenditoriale. Per una imprenditrice, tra l'altro, l'attività in agricoltura, la cui sede coincide sovente con la residenza

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Luglio 2017 08:27 ) Leggi tutto...
 

Musica di qualità da questa sera con Multiculturita Summer Jazz Festival

E-mail Stampa PDF

Manifesto Multiculturita SJF 2017Si terrà da oggi mercoledi 12 luglio a venerdi 14 luglio, il Multiculturita Summer Jazz festival, organizzato dall'Associazione Culturale Multiculturita, sul Sagrato della Basilica di Santa Maria del Pozzo.
Giunta alla sua quindicesima edizione, il Multiculturita Summer Village, organizzato grazie al Patrocinio del Comunie di Capurso, della Città Metropolitana di Bari e alla Regione Puglia, rappresenta il fiore all'occhiello dell'estate musicale capursese.
Di seguito il programma della 3 giorni...
Mercoledì 12 luglio
ore 20 – Jazz Village
Jazz History I - 100 dischi per 100 anni di Jazz.
Ore 21 – Sagrato Reale Basilica S. Maria del Pozzo
Swing & Dance
Mino Lacirignola – tromba
Francesco Lomangino – sassofoni
Vito Di Modugno – organo Hammond
Mike Zonno – contrabbasso e voce
Antonio Di Lorenzo – batteria
Esibizione dei ballerini Lindy Hop
Francesca Caggiano, Fabio Delle Foglie,
Pompilio Vergine e Rossana Gentile.

Giovedì 13 luglio

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 12 Luglio 2017 15:41 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 3 di 315