2 girls 1 cup

Cultura, Sport & Spettacolo

'Non dirlo al cuore'. Il romanzo di Viviana Guarini al Libro Parlante

E-mail Stampa PDF

Non dirlo al cuoreSarà presentato venerdi 19 ottobre 2018 presso la biblioteca comunale "G.D'Addosio" (piazza Matteotti – Villa comunale) di Capurso (Ba), il romanzo di Viviana Guarini "Non dirlo al cuore" (Les Flaneurs Edizioni), vincitore della 3a edizione del Premio "Ludovica Castelli", nell'ambito de il "Libro Parlante" rassegna culturale organizzata dal Comune di Capurso.
Appuntamento alle ore 19.30. Ingresso libero. A dialogare con l'autrice sarà il giornalista Vito Prigigallo.
Sessa. È questo il nome inciso di nero su una piccola imbarcazione bianca attraccata nel porticciolo di Bari, sempre nello stesso punto, quasi abbandonata a se stessa e al trascorrere indissolubile del tempo. I passanti la guardano e si chiedono cosa possa celarsi dietro quel nome così singolare. Se lo chiede anche Luppola, tutte le volte in cui ritorna a quel molo a guardare l'orizzonte di una vita che ha mutato forma, standosene come quella barca, in silenzio e indiscreta a leccarsi le ferite, attaccandosi alla forza dell'amore che tutto toglie e tutto dà. E forse entrambe hanno una storia da raccontare.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 18 Ottobre 2018 15:25 ) Leggi tutto...
 

'I Comisastri'. Interessante progetto comico in onda su Antenna Sud. Piero Bagnardi e Emanuele Caldarulo gli autori di questa sitcom televisiva. Con loro il comico Antonello Ricci

E-mail Stampa PDF

comisastri1Sono giunti al terzo anno di attività "I Comisastri", iun nteressante progetto comico che unisce un gruppo di ragazzi, prevalentemente capursesi, con la stessa passione. Sono proprio le loro qualità "spensierate e sicure" che ci hanno incuriosito e non abbiamo perso l'occasione di fare quattro chiacchiere con loro. Intervista a Piero Bagnardi e Emanuele Caldarulo autori de “I Comisastri”.
Ciao ragazzi, complimenti per il vostro progetto. Parlateci un po' di voi.
Piero "I Comisastri nascono nel 2014 da un gruppo di giovani quasi tutti di Capurso, per varie necessità si è allargato con la presenza di personaggi di altri paesi. Fa parte del nostro gruppo, oltre Emanuele Caldarulo, qui al mio fianco, Francesco Susca, Giuseppe Cocchiara, Francesco Santamato e tutti gli altri, Antonello Ricci (Mefisto della very strong family). L'aspetto fondamentale che ci contraddistingue è l'affiatamento di tutti i componenti del gruppo. È tutto fatto interamente da noi, dai testi alle riprese al montaggio finale. Senza trascurare la parte più importante: l'essere noi stessi davanti alla telecamera.
Da dove deriva questo nome, "I Comisastri"?
Piero: "Il nome era una parola che avevo in testa da parecchi anni, quando nacque l'idea del gruppo decisi di utilizzarla. Concretamente il nome deriva da comiche e disastri, in quanto i primi video erano delle comiche mute di disastri. Anche se c'è stata nel corso degli anni un'evoluzione abbiamo deciso di lasciare lo stesso nome".

Ultimo aggiornamento ( Domenica 16 Settembre 2018 09:58 ) Leggi tutto...
 

Sport scolastico. Buona performance per gli studenti della Savio-Montalcini

E-mail Stampa PDF

Studenti L'Istituto comprensivo Savio-Montalcini diretto dalla Preside Francesca De Ruggieri, in collaborazione con la Pesistica Capurso ASD, ottiene un duplice importante risultato valevole per i giochi sportivi studenteschi..
Dopo aver dominato in ambito regionale, aggiudicandosi la classifica maschile ed arrivando seconda in quella femminile, l'Istituto conquista il sesto posto nella graduatoria nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi.
Si tratta di un importante risultato che esporta a livello italiano il modello Sport-Scuola capursese evidenziandone le potenzialità nonchè i benefici formativi.
Di seguito i nomi degli studenti capursesi che hanno partecipato: Nicola Abbrescia, Gesard Subashi, Marco De Sario, Michele Di Gioia, Carlo Alberto Saccogna, Andrea Toscano, Davide Rampello, Francesco D'Ambrosio, Gabriele Antonacci, Mattia Ladogana, Salvatore Di Bernardo, Rocco Miggiano.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 06 Giugno 2018 18:07 ) Leggi tutto...
 

Alle finali nazionali di pesistica, la giovane capursese Gabriella Battaglia

E-mail Stampa PDF

Gabriella BattagliaSabato e domenica 24-25 febbraio u.s. si sono svolti a Roma, presso il Centro Olimpico del Gruppo Sportivo dell'Esercito le Finali Nazionali dei Campionati Italiani Seniores di pesistica.
A rappresentare Capurso nell'importante kermesse è stata l'atleta Gabriella Battaglia, classe 93, che un mese prima aveva staccato il pass grazie ad una brillante qualifica nella cat. +75kg.
Qualificatasi tra le prime otto Atlete di categoria, Gabriella ha condotto una gara perfetta nello strappo esercizio in cui, grazie a tre prove valide ed in particolare all'ultima alzata con 68 kg. si è piazzata a soli 5 kg dalla medaglia di bronzo nel singolo esercizio.
Nello slancio, complice un piccolo risentimento muscolare, ha sollevato 75 kg. che le hanno consentito di raggiungere il totale complessivo di 143 kg. e confermare l'ottava posizione.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 07 Marzo 2018 17:52 ) Leggi tutto...
 

Carnevale capursese. Tra alti e bassi, torna la 'grande festa del carnevale capursese'. Imperativo per Laricchia: recuperare una grande tradizione capursese

E-mail Stampa PDF

Locandina carnevale 2018Anche quest'anno torna il Carnevale capursese.
Si terrà domenica 11 febbraio infatti, nella villa comunale, la festa di chiusura del Carnevale Capursese 2018, dove potranno partecipare tutti i cittadini capursesi, piccoli e grandi.
Ai piu' piccoli infatti, sono stati distribuiti nelle scuole dell'infanzia e nelle scuole primarie volantini di invito.
"Festeggeremo la fine della festa ma soprattutto rinnoveremo l'appuntamento all'edizione 2019.
Mascotte, animatrici, trampolieri, giocolieri, maschere e soprattutto, musica e bambini, sono gli ingredienti che non potranno assolutamente mancare" comunica l'Assessore e vice Sindaco, Michele Laricchia promotore dell'iniziativa.
"Una festa per i più piccoli da vivere in allegria, ricordando la tradizione dei Balli di Carnevale, con la messa in scena di una originale quadriglia condotta dagli storici Commandatori di Sala, cuore pulsante dell'associazione Ursinella, sentinella della nostra tradizione" ha concluso Laricchia.
Il Carnevale Capursese ha radici molto lontane

Ultimo aggiornamento ( Sabato 10 Febbraio 2018 10:50 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 91