Tutela e valorizzazione del grano di Puglia. Interrogazione al Ministro Martina

Stampa

La manifestazione degli agricoltori al Porto di Bari"Questa mattina ho presentato un'interrogazione al Ministro Martina per chiedere misure volte alla tutela e alla valorizzazione del nostro grano, così come richiesto dalla Coldiretti che questa mattina ha manifestato al porto di Bari." Così in una nota il deputato barese del PD, Alberto Losacco. "In questa legislatura parlamento e governo hanno adottato diversi provvedimenti molto importanti a tutela dell'agroalimentare made in Italy. Mi riferisco ad esempio alla tracciabilità e alla etichettatura del latte, ma anche agli interventi per contrastare il deprezzamento del grano e ai contratti di filiera. Però proprio sul grano dobbiamo fare qualcosa in più a difesa della qualità del prodotto made in Italy. Oggi la Coldiretti nel suo sit in al porto di Bari ha posto alcune questioni strategiche evidenziando i rischi di un mancato intervento da parte delle istituzioni competenti. Una speculazione che può mettere a rischio 300

aziende produttrici di grano e che nel lungo periodo può portare alla delocalizzazione anche dei produttori di pasta. La strada da seguire è quella adottata proprio per il latte e di rafforzare il sostegno alla produzione di grano duro italiano. Confidiamo che il Ministro Martina, anche sulla scorta dell'ottimo lavoro svolto fin qui, riconvochi tutti i protagonisti della filiera del grano con l'obiettivo di porre fine alla speculazione in questo settore e garantire la massima sicurezza per i cittadini consumatori su ciò che arriva sulle tavole e a tutela di uno di settori più qualificanti e strategici del made in Italy dell'agroalimentare."

Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Domenica 11 Giugno 2017 10:34 )