2 girls 1 cup

Ultime notizie

'Fare sistema nelle filiere agroalimentari'. convegno presso l'Università di Bari

E-mail Stampa PDF

faresistemamanifestoUn convegno per comprendere ed interpretare le dinamiche delle filiere agroalimentari, per creare figure professionali nuove, che sappiano padroneggiare i tecnicismi normativi del lavoro in filiera.
Di questo e molto altro si discuterà nel convegno organizzato in collaborazione con l'Università di Bari e in programma il 6 luglio prossimo, dalle ore 15.00 in Aula Cossu, presso il Palazzo Ateneo, in Piazza Umberto I n°1.
"Fare sistema nelle filiere agroalimentariRete, Internazionalizzazione, Ambiente", questo il titolo del prestigioso incontro, fornirà ai presenti le coordinate di un indirizzo formativo e specialistico che procede di pari passo con l'evoluzione del mondo del lavoro, e che permette un approccio diverso e più consapevole ad un settore rinomato e ad un modello italiano invidiato nel mondo: l'agroalimentare.
La presentazione dell'incontro avverrà alla presenza e per parola, tra gli altri, del magnifico rettore, prof. Antonio Uricchio, e del dott. Domenico De Facendis, Presidente del Tribunale di Bari.
Tra gli edotti relatori si segnalano l'assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia, dott.ssa Loredana Capone, Patrizia Del Giudice, Presidente Piccola Industria Confindustria Bari Bat, e l'avv. Massimo Zortea, dell'Università di Trento.
Il programma prevede:

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 05 Luglio 2017 08:36 ) Leggi tutto...
 

'Se hai cara la pelle'. Incontro di prevenzione tumori, organizzato da Avis Capurso

E-mail Stampa PDF

Tumore della pelleE' stato organizzato per questa sera, Giovedi 22 Giugno 2017, a partire dalle ore 19,00 presso la sala San Domenico della Basilica di Santa Maria del Pozzo, dall'Associazione dei donatori di sangue Avis-Caurso, un incontro sulle malattie della pelle e sulla prevenzione delle stesse.
L'incontro, sarà tenuto dal Medico Chirurgo e specializzato in dermatologia e venereologia, dott. Giovanni Profeta e mira appunto alla prevenzione e alla diagnosi da tumori e malattie della cute dovuti a una non corretta esposizione ai raggi solari.
Con l'arrivo dell'estate infatti, è tanta la voglia di tutti di esporsi al sole per un abbronzatura senza conoscere i danni che l'esposizione può provocare. Dati molto preoccupanti che vengono dai melanomi (tumori della pelle), in forte aumento e tra i più aggressivi. Alto il dato dei decessi annuali, dove su circa 6000 nuovi casi l'anno, 150 mila sono i casi di morte. I tumori cutanei non melanomatosi sono tra i tumori più diffusi in assoluto: secondo i registri AIRTUM (Associazione Italiana Registri Tumori) sono infatti al primo posto tra gli uomini (15,2% di tutti i tumori) e al secondo tra le donne dopo il tumore della mammella (14,8% di tutti i tumori) come evidenziano i dati Airc (Associazione italiana ricerca sul cancro).
Detto in altri termini, in media ogni anno si registrano circa 120 casi di

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Giugno 2017 10:33 ) Leggi tutto...
 

Momenti di riflessione sull'eciclica di Papa Francesco, 'Laudato Sì' nel Chiostro della Basilica di Santa Maria del Pozzo

E-mail Stampa PDF

Manifesto"Laudato si' mi signore per sora nostra madre terra", cantava San Francesco. La Terra, "casa comune", ricorda Papa Francesco, che "è anche come una sorella con la quale condividiamo l'esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia".
In tutto sono 192 pagine, sei capitoli, 246 paragrafi e due preghiere per chiedere, attraverso la sua seconda enciclica, "che tipo di mondo vogliamo trasmettere a coloro che verranno dopo di noi, ai bambini che stanno crescendo".
Papa Bergohlio che pochi giorni fa, ha regalato una copia della sua seconda enciclita direttamente nelle mani del Presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump (nella foto Agi in basso), non parte da zero. Con "Laudato sì" ripercorre tutti i passaggi dei suoi predecessori, sottolineando il grido di allarme che da tempo mette in guardia dallo sfruttamento inconsiderato delle risorse, da una politica miope che guarda

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 16 Giugno 2017 14:21 ) Leggi tutto...
 

'Città Infinitae'. Il progetto ri riqualificazione urbana di Capurso e Triggiano. Prevista la riqualificazione di Piazza Gramsci

E-mail Stampa PDF

programma città infinitae - triggiano capursoUn percorso previsto dalla Legge Regionale 21 del 2008, che promuove la rigenerazione di parti di città e sistemi urbani in coerenza con strategie comunali e intercomunali finalizzate al miglioramento delle condizioni urbanistiche, abitative, socio-economiche, ambientali e cultuarli. Questi i principali fattori riportati nel Bando regionale per lo sviluppo urbano e sostenibile (Por Fesr-Fse 2014-2017), rgenerazione urbana e che sarà presentato a Triggiano all'interno della Sala Mostre del Comune di Triggiano (Ba) a partire dalle ore 18,30.
Il progetto che prende il nome di "Città Infinitae", è stato elaborato dalle amministrazioni di Capurso e Triggiano (comune capofila) e prevede interventi di spesa che superano i 4,5 milioni di Euro.
Grazie proprio alla progettazione comune dei due centri baresi, è stato possibile ottenere un finanziamento così elevato. A Capurso dei 4,5 milioni spetterà 1,6 milioni di euro che serviranno a "portare a termine il percorso di riigenerazione del centro storico, già da tempo avviato" afferma Francesco Crudele Sindaco di Capurso "mediante il dialogo e la condivisione con la cittadinanza, riqualificando in particolare Piazza Gramsci e

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 16 Giugno 2017 13:41 ) Leggi tutto...
 

POMODORO: COLDIRETTI FOGGIA, ACCORDO SU PREZZO È SOLO 'ELEMOSINA' PER PRODUTTORI; IMPORT DA CINA NEL 2016 + 43%

E-mail Stampa PDF

Il pomodoro di Puglia"Nel 1985 il pomodoro da industria veniva pagato 180 lire. Nel 2017 il prezzo è lo stesso e ciò la dice lunga sull'accordo siglato che è solo 'elemosina' per noi agricoltori che per sopravvivere siamo condannati a sovra produrre per recuperare quanto non ci viene riconosciuto in termini di remunerazione. Ovviamente gli industriali continuano a chiedere di ridurre la produzione nazionale perché ritenuta eccessiva, mentre continuano inarrestabili gli sbarchi di pomodoro concentrato dall'estero, un affronto alle nostre produzioni di qualità made in Italy". E' il duro commento del Presidente di Coldiretti Foggia, Giuseppe De Filippo, alla firma dell'accordo che fissa il prezzo del pomodoro da industria, confermando le quotazioni dell'anno scorso.
Intanto, sono aumentate del 43% le importazioni di concentrato di pomodoro dalla Cina che hanno raggiunto circa 100 milioni di chili nel 2016, pari a circa il 20 per cento della produzione nazionale in pomodoro fresco equivalente, con un balzo record del 22,3% delle importazioni, superiore a quello delle esportazioni (+19,7%). C'è il rischio concreto che il concentrato di pomodoro cinese venga spacciato come Made in Italy sui mercati nazionali ed esteri – sottolinea la Coldiretti - per la mancanza dell'obbligo di indicare in etichetta la provenienza.
"Si sta assistendo ad un crescendo di navi che sbarcano fusti di oltre 200 chili di peso con concentrato di pomodoro cinese da rilavorare e confezionare come italiano – denuncia Michele Errico, Direttore di Coldiretti Foggia - poiché nei contenitori al dettaglio è obbligatorio indicare solo il luogo di confezionamento, non quello di coltivazione del pomodoro. Un commercio che può essere reso trasparente solo attraverso l'obbligo ad indicare in etichetta l'origine degli alimenti che attualmente vale in Italia solo per la passata di pomodoro, ma non per il concentrato o per i sughi pronti. A rischio c'è uno dei settori simbolo del Made in Italy nel mondo a causa della concorrenza sleale del prodotto importato, ma anche la sicurezza alimentare".
Una delle regioni italiane più colpite dal fenomeno del pomodoro clonato risulta proprio la Puglia. La sola Provincia di Foggia – rileva Coldiretti Puglia - è leader nel comparto con 3.500 produttori che coltivano mediamente una superficie di 26 mila ettari, per una produzione di 22 milioni

Ultimo aggiornamento ( Domenica 11 Giugno 2017 11:03 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 5 di 315