2 girls 1 cup

Lavoro: nuova agevolazione per lavoratori e aziende del Sud

E-mail Stampa PDF

bonus1lavorosudE' partito dal primo ottobre un nuovo sconto sui contributi per le imprese delle Regioni del Sud per il contrasto alla crisi economica provocata dall'epidemia Covid 19.
Il decreto Agosto (Legge 104/2020, cd Decreto Agosto, art. 27)stanzia piu di un miliardo di euro per una agevolazione contributiva a favore dei datori di lavoro privati situati nelle aree svantaggiate del Paese , applicabile da ottobre a dicembre 2020. Sono esclusi lavoro agricolo e lavoro domestico.
Dovrebbe interessare tutti i tipi di contratto sia a tempo determinato che indeterminato. La novità è che non sono interessate solo le nuove assunzioni ma tutti i dipendenti già presenti in azienda.
Lo sgravio è fissato al 30% della contribuzione previdenziale, esclusi i premi per l'assicurazione contro gli infortuni INAIL e mantenendo ferma l'aliquota di computo ai fini pensionistici: il beneficio corrisponde ad una riduzione del 30% sul totale dei contributi previdenziali che l'azienda dovrà versare a suo carico. Si specifica che lo sconto fiscale non è invece applicabile a premi e contributi che il datore di lavoro è tenuto a versare all'INAIL.


bonusassunzioniIl decreto Agosto prevede anche che un decreto interministeriale Lavoro- Economia- Mezzogiorno entro il 30 novembre 2020, definisca le modalità ed il riferimento ad indicatori oggettivi di svantaggio socio-economico e di accessibilità al mercato unico europeo utili per la definizione di altre misure agevolative di decontribuzione da mettere in atto per il periodo 2021-2029.
L'aiuto contributivo per il Sud Italia è subordinato ad autorizzazione della Commissione Europea, nel rispetto di quanto previsto dal Quadro Temporaneo per gli aiuti di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza Covid19.
Da definire come questa agevolazione si affianchi all'esonero contributivo già in vigore per i giovani fino a 35 anni e disoccupati da piu di 6 mesi che vengono assunti nelle regioni meno sviluppate: il cd Bonus Sud innovato con la manovra 2019 (legge 145/2018). Questo incentivo , gestito da ANPAL, consiste nello sgravio del 100% dei contributi previdenziali con un tetto di 8mila 60 euro, per le assunzioni stabili in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna
Capurso on line - Francesco Cariello

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 19 Ottobre 2020 07:21 )