2 girls 1 cup

I capursesi nel Mondo alla festa della Madonna del Pozzo

E-mail Stampa PDF

E' uno degli appuntamenti  quello della festa della Madonna del Pozzo che i capursesi emigrati all'estero segnano sulla propria agendina, una occasione preziosa per decidere di preparare valigie e fare ore e ore di viaggio per raggiungere la  propria terra natia e riabbracciare i propri cari.
L'associazione capuresesi nel mondo è in continuo contatto con gli italiani all'estero, numerose le iniziative mirate a creare continui "ponti" di intesa per salvaguardare i legami con la propria terra d'origine.
E' curioso incontrare un emigrato nelle nostre strade di Capurso in questi giorni, lo vedi girarsi intorno perché possa riconoscere qualche amico o lontano parente che non ha più rivisto, arduo compito se si pensa che ritrovano a distanza di anni una Capurso un po' cambiata. IL sopranome resta un elemento di riconoscimento che dura nel tempo, da esso si riesce a capire a quale ceppo famigliare capursese appartiene, chi sono i parenti rimasti a Capurso.
L'accoglienza degli emigrati capursesi resta calorosa, per loro nelle abitazioni dei parenti c'è sempre un posto, non è il caso di prenotare camere di albergo o altro, bisogna ascoltarli, sentire cosa hanno fatto in tutti questi anni lontano dalla propria terra.
La festa della Madonna del Pozzo riaccende gli affetti di una volta, oltre ad una fede capace ancora di testimoniare i valori tradizionali radicati fortemente nella famiglia.
Fonte: Capurso on line - Redazione

Ultimo aggiornamento ( Domenica 26 Agosto 2012 07:30 )