2 girls 1 cup

Ultime notizie

Turisti dei rifiuti. Il Comune sigla la convenzione con Anpana

E-mail Stampa PDF

Operatori AnpanaSiglata la convenzione tra il Comune di Capurso e l'Associazione Nazionale protezione Animali, Natura e Ambiente per contrastare il sempre più allargarsi del fenomeno dei "turisti dei rifiuti" dai paesi limitrofi, dotati (fortuna loro) del servizio dei rifiuti porta a porta e che preferiscono fare qualche km in più, e quindi portare i rifiuti prodotti privatamente, presso i cassonetti per la raccolta, dislocati per le vie di Capurso.
Il servizio di controllo e contrasto sarà presentato oggi in una conferenza stampa, presso il Comune di Capurso alle 17.
Interverrano il Sindaco, Francesco Crudele, il ViceSindaco Michele Laricchia, Rocco Abbinante, Assessore

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Marzo 2016 11:12 ) Leggi tutto...
 

Smartlights. Presentato il progetto innovativo di luci intelligenti

E-mail Stampa PDF

SmartLights Render-LQE' stato presentato ieri, giovedi 4 giugno 2015, nella biblioteca comunale D'Addosio alle 18, l'innovoativo progetto "Smartlights" che ha visto l'installazione di cinque nuovi lampioni a Led nel centro storico (Piazza Gramsci), realizzato grazie  ai fondi europei – Po Fesr Puglia 2007-2013 – che ha dato la possibilita' di mettere insieme istituzioni pubbliche e imprese private.
Tali lampioni a Led, garantiranno un risparmio energetico del 60% e una riduzione dell'inquinamento luminoso dell'85%.
Smartlights sarà dotato di un sistema hardware/software in grado, grazie ai sensori di prossimità e di movimento integrati delle lampade a led, di gestire da remoto il consumo di energia e modificare l'intensità della sorgente luminosa in base alle condizioni atmosferiche, alla reale presenza di persone nel raggio di illuminazione della lampada e anche di rilevare guasti e di attivare un sistema di emergenza per evitare lo

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Giugno 2015 08:25 ) Leggi tutto...
 

Torrente Chiancarello. Biciclettata con Agenda21

E-mail Stampa PDF

defciclotourminIl Forum Agenda 21 intercomunale dei Comuni di Capurso-Triggiano-Cellamare, in collaborazione con Pro Natura Bari Onlus, Amici della Bici di Noicattaro, Comunità Zero Cellamare, Comitato Cittadino "Tutela Salute e Ambiente" di Cellamare, ed Onlus Volontari del Soccorso di Cellamare, ha organizzato una biciclettata esplorativa lungo il torrente Chiancarello, prevista per la data del 12 Aprile p.v.
Obiettivo della giornata è sensibilizzare la società civile ed i bambini, in particolare, sulle tematiche dello sviluppo sostenibile e dell'impatto antropico sul territorio.
Gli "eco-ciclisti" partiranno da Capurso e, precisamente, alle ore 9.00 di domani domenica

Ultimo aggiornamento ( Sabato 11 Aprile 2015 15:00 ) Leggi tutto...
 

Gestione dei rifiuti urbani. Approvato il documento dell'Aro Bari 7

E-mail Stampa PDF

I Sindaci dell'ARO 7L'ARO Bari 7 – "Entroterra Pianura" ha il suo piano industriale.
Lo ha varato, nella serata di martedì 10 febbraio, l'assemblea dei Sindaci dei sei Comuni (Capurso, Cellamare, Noicattaro, Rutigliano, Triggiano e Valenzano) che aderiscono all'Ambito.
Il documento approvato ha particolare importanza poiché definisce nel dettaglio il prossimo servizio di gestione dei rifiuti urbani (gli obiettivi, le modalità di erogazione, gli oneri, dalla raccolta e trasporto dei rifiuti nelle diverse frazioni alla gestione dell'igiene urbana) che dovrà essere garantito dal futuro gestore unico e apre la strada alla attesa gara d'appalto intercomunale.
Il prossimo passo e l'approvazione del piano da parte dei Consigli Comunali dei sei Comuni interessati, subito dopo sarà possibile indire la gara.
Il nuovo bando dovrà: migliorare l'efficienza e l'efficacia della raccolta dei rifiuti e dei servizi di igiene urbana; aumentare la percentuale della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e speciali migliorando, sia sotto il profilo qualitativo che quantitativo, la situazione

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 13 Febbraio 2015 18:15 ) Leggi tutto...
 

Stazione di servizio Agip. In arrivo i lavori di riqualificazione dell'area

E-mail Stampa PDF

altInizieranno a fine mese i lavori di demolizione dei fabbricati della ex Stazione di servizio AGIP di fronte al Palazzo comunale. Nel corso dei lavori saranno effettuate verifiche sotto il controllo dell'ARPA per la rimozione delle cisterne dal sottosuolo e per le eventuali attività di bonifica. L'ENI S.p.A. ha comunicato che i lavori avranno inizio l'ultima settimana di gennaio. La durata dei lavori dipenderà dalle opere che saranno ritenute necessarie per garantire una accurata rimozione delle impurità dal sottosuolo.
Al termine dei lavori l'area si presenterà con una parte di superficie basolata e una parte asfaltata. Su quest'ultima parte sarà ricavato un parcheggio pubblico, vista la presenza in zona di uffici e servizi.
La vicenda parte dagli anni novanta con ricorsi incrociati tra Comune ed Azienda che si sono trascinati per oltre un decennio. L'attuale Amministrazione decise di ripartire da zero, approvando il Piano comunale di insediamento degli impianti che non prevedeva la presenza della stazione di servizio ex AGIP, in quanto ricadente nel perimetro del Centro storico e a ridosso di edificio vincolato e di interesse storico. Vincendo le resistenze della compagnia che riteneva quell'impianto estremamente produttivo dal punto di vista

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Gennaio 2015 12:00 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 2 di 7