2 girls 1 cup

Ex cinema Enal. Stanziati 726 mila euro. Crudele: fase della concretezza. Buono: grazie al Sindaco De Natale

E-mail Stampa PDF

L'ex Cinema EnalC'è chi a stento lo ricorda, ma giura di esserci stato intorno agli anni '60. C'è chi era piccolino quando le sue porte erano aperte o ancora c'è chi vi passa davanti senza farci caso...cosa avrà di particolare una vecchia struttura con un'insegna penzolante che recita la scritta "cinema"? Avrebbero potuto abbatterlo, in tanti anni che è ormai caduto in disuso, quantomeno togliervi quella nostalgica insegna. E invece capurso rivuole il suo cinema, quello che un tempo era "il dopo lavoro ke era un capolavoro" come direbbe Peppino Laricchia.
Tante le peripezie, tante le richieste, tante le promesse...tanto questo tempo che pare essere giunto al termine. Il comune ha decretato nell'ultimo consiglio comunale: la somma di 726.000 euro, verrà utilizzata per ridare a Capurso il suo Cinema.
La cultura va privilegiata e non "tagliata" dalle attività della cittadinanza e, secondo le dichiarazioni del sindaco Francesco Crudele - essa rafforza il senso civico e l'amore per il proprio paese, senza contare il valore aggiunto che rappresenta per le imprese, che ricevono attraverso essa anche fonti di guadagno esterne al nostro Paese". Quale sarà quindi il primo step? Secondo lo stesso sindaco, è un pó prematuro parlare di progetti, ma c'è la concretezza di aver raggiunto quella cifra che per un paese come Capurso "non son certo noccioline". "la cifra che abbiamo messo in bilancio non

l'abbiamo vinta alla lotteria, ma è il frutto di una lunga programmazione finanziaria al servizio di una precisa volontà politica; sono soldi messi nel salvadanaio un po' per volta in questi ultimi anni proprio per questo scopo." dichiara Crudele "Diciamo così: con l'approvazione del bilancio, che prevede la somma destinata al cinema, usciamo dalla fase delle buone intenzioni per entrare in quella della concretezza. Il progetto arriverà molto presto." E le finalità? Quali scopi raggiungere attraverso questo investimento? Ancora una volta il sindaco è fiero dell'operato svolto in Capurso, sottolineando la molteplicità delle attività culturali tenutesi nell'ultimo periodo presso la biblioteca D'Addosio; afferma: "A Capurso c'è fame di cultura e il sistema, che comprende ad esempio tutte le attività di somministrazione, la libreria, le associazioni, le scuole si va rafforzando sempre di più e organizzando sempre meglio. Sono certo che il cinema rappresenterà un nuovo ulteriore impulso per questo sistema, anche per l'inverno."
Il consigliere di opposizione Nicola Buono ci ricorda tuttavia anche l'importante impegno della precedente amministrazione a riguardo: "Il cinema dal 2009 e' tornato al centro dell'agenda politica grazie alla lungimiranza del Sindaco Beppe DeNatale, che ad un prezzo affare, lo acquistò per restituirlo ai legittimi proprietari: i Capursesi. Senza questo atto fondamentale non sarebbe stato possibile effettuare la manutenzione, nè tantomeno programmare l'ambiziosa riqualificazione e recupero funzionale, per cui e' necessario reperire le risorse." Nonostante sia fisiologico il continuo confronto tra maggioranza e opposizione, lo stesso consigliere Buono ci fà presente come in realtà, su questo tema, i due schieramenti trovino un ammirevole punto d'incontro e cooperazione: "Sul tema abbiamo offerto la massima collaborazione e il massimo impegno, purche' l'obiettivo sia quello di dotare il paese di una struttura pubblica fruibile dalla collettivita', utile a completare quel polo artistico e socio-culturale che comprende: Santuario, Villa Comunale (Biblioteca) e Scuole. Per intenderci non accetteremo mai quelle operazioni che nascondono dei business per i privati. Ripeto, il cinema e' (e deve essere) di tutti I Capursesi." Insomma, un interessante scenario "cinematografico" con una trama concatenata, che si spera giungerà presto alla parola "fine", per poter finalmente godere anche a Capurso di veri e propri film.
Capurso on line - Mara Lorusso Flammini

Ultimo aggiornamento ( Sabato 07 Dicembre 2013 09:39 )