2 girls 1 cup

Il Consiglio Comunale approva il Bilancio 2013. Tasse comunali: arriva la boccata d'ossigeno

E-mail Stampa PDF

I banchi dell'Amministrazione comnunaleDa tempo se ne discuteva ma, nella mattinata di ieri, il solo vociferare è diventato realtà: approvato a larga maggioranza il bilancio comunale 2013, che abbasserà le tasse per la popolazione capursese.
Consiglio comunale interessante quello tenutosi ieri, 29 novembre, alle ore 8:30 presso la sala consigliare del Comune di Capurso, specie per il (sempre costruttivo) piccolo dibattito che ha visto protagonisti l'Assessore al Bilancio Rocco Abbinante e il consigliere di opposizione e capogruppo di Capurso nel Cuore, Nicola Buono, con interventi anche da parte del Sindaco Francesco Crudele. La tematica è la stessa affrontata dalle reti nazionali in questo ultimo periodo: TARSU o TARES?
L' amministrazione comunale ha, come già annunciato precedentemente dal sindaco, scelto di prorogare la TARSU per i cittadini Capursesi, in modo da poter diminuire l'aliquota IMU per la seconda casa (che arriva all'8,5 per mille), senza contare la decisione di non applicare l'addizionale IRPEF

comunale. L'opposizione ha, attraverso interventi sempre a cura del consigliere Nicola Buono, chiaramente espresso di essere più propensa all'adozione della TARES: secondo gli stessi infatti, la popolazione sarebbe già stata sottoposta ad aumenti tassativi negli anni precedenti; ciò comporterebbe un aumento, causa TARES, del solo 11%, e la garanzia di una tassazione equa per tutti i cittadini. Tempestiva la smentita da parte del Sindaco e dell'Assessore Abbinante, che, con numeri alla mano, hanno dimostrato che l'aumento tributario, introducendo la TARES arriverebbe anche al 50%. "Andate a vedere la situazione dei comuni in cui è stata introdotta la TARES!" risuonavano forti e chiare le parole del Sindaco, sempre più convinto della scelta fatta. Non condividendo "...una politica fatta tramite il numero di "mi piace" sui social network", vari sono stati gli interventi dal timbro ironico da parte del consigliere Buono, nello scenario di un consiglio comunale dai risultati soddisfacenti.
Un vero peccato, a detta del Sindaco e di molti consiglieri, che la popolazione non fosse presente (unica nota stonata), specie in questa giornata così importante per la situazione economica della cittadinanza. Tra le altre tematiche affrontate, anche il recupero del Cinema Enal, la copertura del mercato sito in via Aldo Moro, manutenzione stradale e del verde pubblico.
Il Sindaco si dice soddisfatto dell'operato e orgoglioso di non aver ulteriormente dovuto gravare sulle tasche dei propri cittadini. Proprio attraverso i social network arrivano i primi riscontri da parte della cittadinanza, attraverso i "complimenti!" o, per i più increduli: "una diminuzione delle tasse? Non si era mai sentito prima!"
Capurso on line - Mara Lorusso Flammini

Ultimo aggiornamento ( Sabato 30 Novembre 2013 08:28 )