2 girls 1 cup

Ultime notizie

Riqualificazione Via Regina Sforza. Completati i lavori di protezione dell'immobile

E-mail Stampa PDF

Lavori via R. SforzaContinuano spediti i lavori di riqualificazione e creazione della piazzetta nei pressi dell'ingresso principale della Parrocchia del SS Salvatore, in via Regina Sforza.
Nelle ultime ore, dopo circa un mese di lavori, è stata liberata la facciata dell'immobile, dopo il posizionamente dei contrafforti di protezione dello stesso.
La parete del vecchio immobile rimasto in piedi, che per il futuro necessiterà di ulteriori interventi di riqualificazione, è stata intonacata e rifinita, mentre per la piazza in via di creazione, è stata prevista la pavimentata con l'installazione di alcune panchine piazzetta2in modo da diventare a tutti gli effetti, il Sagrato davanti alla porta principale della Parrocchia del centro cittadino.
Questo intervento di "restyling" radicale, che ha riguardato un problema annoso per la stessa Parrocchia, lo si è inseguito sin dal 1866 e in questi mesi, sta per completarsi definitivamente la liberazione della facciata della chiesa madre a seguito dell'ampliamento della stessa Chiesa del 1830.
Il progetto infatti mira a realizzare il sagrato dinanzi alla chiesa nell'ambito del progetto più generale di riqualificazione del centro storico dal titolo "il sistema delle piazze".
L'edificio abbattuto nei mesi scorsi, è stato acquisito dal comune di Capurso con procedura espropriativa nel mese di ottobre 2018.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 07 Agosto 2019 16:55 ) Leggi tutto...
 

Approvato l’assestamento di Bilancio: più di 3 milioni di euro destinati agli investimenti!

E-mail Stampa PDF

cc2019Il bilancio del Comune di Capurso conferma ancora una volta il suo buono stato di salute, risultato di una gestione politico-amministrativa attenta e responsabile.
E' questo il quadro emerso durante il consiglio comunale del 31 luglio, seduta in cui è stata varata la manovra di assestamento, definita "storica" da entrambi gli schieramenti, maggioranza e opposizione.
"Storica" per le notevoli somme rinvenienti dall'avanzo di amministrazione da destinare alle spese di investimento, in base a quanto sancito dalla circolare n. 25/2018 del Mef che ha di fatto sbloccato e quindi restituito agli enti locali risorse per troppi anni immobilizzate.
Capurso vanta nell'anno finanziario 2019, un risultato di amministrazione pari a quasi sette milioni di euro, di cui circa quattro milioni vincolati alla quota investimenti per la realizzazione di opere, servizi e forniture.
E' questa la voce principale di bilancio su cui in quest'ultimo mese, attraverso i vari tavoli di confronto con l'opposizione, si è concentrata l'attenzione della Amministrazione Comunale.
Tra le diverse destinazioni, tra esse spiccano 2.100.000,00 euro destinati a un articolato intervento per il rifacimento della rete stradale comunale, 300.000,00 euro per cofinanziare un progetto di ampliamento della rete di fogna bianca, 210.000,00 euro per la riqualificazione dei giardini di largo san Francesco, 45.000,00 euro per la riqualificazione dell'area mercatale e ancora 70 mila euro per la manutenzione straordinaria del parco e della villa, progetti "plastic free" per le scuole, tribune per le strutture sportive insieme alla Realizzazione di divise e DVD per l'orchestra comunale Le leggende del Suono.
"Un bilancio sano è motivo di onore per la comunità e per questo ringrazio tutti coloro i quali con il lavoro quotidiano attento e scrupoloso consentono all'Ente di distinguersi per una gestione economico-finanziaria virtuosa ed efficiente – dichiara con soddisfazione l'assessore al Bilancio Nicola Buonoabbiamo colto, a partire dallo scorso anno, l'opportunità fornitaci dal legislatore destinando parte dell'avanzo, alla riqualificazione dell'area antistante la chiesa del SS. Salvatore, in fase di ultimazione e pianificando, con questa manovra dell'ammontare complessivo di 3.100.000,00 euro nuove spese di investimento utili alla crescita e lo sviluppo del Paese.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 03 Agosto 2019 10:46 ) Leggi tutto...
 

Comune di Capurso. Approvato il bilancio di previsione 2019-2021

E-mail Stampa PDF

consigliobilancioIl Consiglio Comunale approva all'unanimità il Bilancio di previsione finanziario 2019 – 2021.
Approvate anche le nuove tariffe TARI, IMU, TASI
Si è tenuto nella giornata di sabato 30 marzo, a partire dalle ore 9,15, il consiglio comunale convocato per discutere tra i vari punti all'ordine del giorno gli adempimenti di fiscalità locale recepiti nel bilancio di previsione 2019-2021.
Il percorso di confronto, studio e preparazione dei diversi atti era stato avviato da tempo, infatti a Palazzo di città diversi sono stati i momenti di confronto che hanno visto protagonisti maggioranza e opposizione nel trovare la giusta sintesi tra le varie proposte.
Premiato un metodo di lavoro basato sull'ascolto e la condivisione, che vede approvato all'unanimità dell'aula il principale documento politico-amministrativo dell'ente insieme a tutti gli atti propedeutici.
La manovra presentata dall'Assessore al Bilancio Nicola Buono, ha recepito tutte le osservazioni e istanze formulate dai consiglieri comunali di ogni orientamento e appartenenza, nei lavori della I commissione presieduta dal cons. Ricci, in particolare l'apporto offerto dal capo-gruppo dell'opposizione Giovanni Puggione, così come è emerso dalla discussione in aula.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 31 Marzo 2019 08:35 ) Leggi tutto...
 

Distretto urbano del commercio. Presentato il nuovo DUC in collaborazione con Triggiano

E-mail Stampa PDF

fotoDUCE' stato presentato ieri sera, martedi 12 febbraio 2019,  nella Sala Consiliare del Comune di Capurso il nuovo DUC, Distretto urbano del Commercio, tra le cittadine baresi di Capurso e Triggiano.
A presiedere l'incontro, moderato da vito Prigigallo, il neo Presidente dello "nuovo" DUC diffuso, Francesco Crudele, Sindaco di Capurso. Sono intervenuti il sindaco di Triggiano, Antonio Donatelli, l'Assessore allo Svilupo Economico della Regione Puglia Cosimo Borraccino, ei delegati di Confcommercio Bari, Vito Abrusci e di Confesercenti Bari, Giuseppe Gadaleta.
"Il DUC diffuso del commercio Capurso-Triggiano e' certamente una opportunità per le due realtà comunali" afferma Francesco Crudele che poi continua riassumendo così il Distretto urbano del commercio di Caprso e Triggiano insieme ... "insieme agli stakeholders, soprattutto ai commercianti cercheremo di dare concretezza grazie a questo strumento, perché il distretto rappresenta un’opportunità per cui adesso si tratta di programmare, è la fase in cui dobbiamo utilizzare le risorse disponibili per programmare attività che possono poi avere delle ricadute concrete nei confronti del commercio capursese e poi naturalmente insieme al collega di Triggiano, che ringrazio per la fiducia che ha concesso alla comunità di Capurso dandomi la possibilità di diventare presidente del DUC, in collaborazione ed intesa con il collega di Triggiano Antonio Donatelli, certamente staremo attenti, parteciperemo a tutte le opportunità che si presenteranno man mano nei prossimi mesi, cercando di ottenere ulteriori finanziamenti da poter poi mettere a disposizione della comunità.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 13 Febbraio 2019 11:22 ) Leggi tutto...
 

Dal Ministero degli Interni, 14,44 milioni per la Puglia. A Capurso 100 mila euro per la messa in sicurezza del 'patrimonio comunale'

E-mail Stampa PDF

Palazzo di Citta'Il Ministero degli Interni ha sbloccato in favore di 210 Comuni pugliesi, 14,44 milioni di euro. I fondi potranno essere utilizzati dai comuni con meno di 20mila abitanti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere.
Lo ha comnunicato questa mattina in una conferenza stampa il Ministro Matteo Salvini, "Per le amministrazioni locali della Puglia - dichiara Salvini - credo sia davvero una bella occasione. Voglio inaugurare un nuovo corso di sempre maggior coordinamento e dialogo tra il ministero dell'Interno e gli enti locali".
In Puglia, i comuni beneficiari dello stanziamento saranno come detto 210 di cui 21 Comuni in provincia di Bari (1.870.000 euro complessivo), 5 della provincia Barletta-Andria-Trani (440.000 euro), 15 della Provincia di Brindisi (1,29 milioni), 55 della Provincia di Foggia (3,09 milioni), 91 della Provincia di Lecce (5,98 milioni) e 23 della Provincia di Taranto (1,77 milioni).

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 25 Gennaio 2019 15:59 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 35