2 girls 1 cup

Ultime notizie

Ordine di chiusura per il presidio di riabilitazione Padre Pio. Mancano le autorizzazioni. Il comunicato del PD

E-mail Stampa PDF

E' gravissima la preoccupazione per la comunità di Capurso c'è il rischio che vengano mandati a casa malati, anziani e lavoratori. Si parla di 60 posti letto e 160 dipendenti...
Con provvedimento del 18 marzo 2013, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha ordinato la chiusura del  Presidio di riabilitazione Padre Pio, che aveva trasferito la propria sede nell'immobile sito in Capurso, alla via San Carlo n.64.
Confidiamo nel proficuo intervento delle Autorità Regionali, attesa l'INADEGUATEZZA ASSOLUTA DI CRUDELE E DELLA SUA GIUNTA, CHE SI LIMITA A FARE "VISITE DI CORTESIA" DEBITAMENTE PUBBLICIZZATE.
Ad oggi, peraltro, l'intero gruppo di  opposizione, non solo non è stato affatto coinvolto o invito ad un tavolo di discussione dalla maggioranza, ma, nonostante la richiesta di accesso agli atti presentata dalla Consigliera di Opposizione, avv.Stella Castellano, non è stato ancora fornito alcun documento.
Nonostante l'amministrazione comunale del Sindaco Crudele sapesse di tale gravissimo provvedimento da febbraio di quest'anno, non ha ritenuto opportuno renderlo noto alla comunità capursese  né chiarire ciò che stava accadendo..
Auspichiamo che la questione venga affrontata in Consiglio Comunale nei prossimi giorni. Resta da comprendere se vi siano responsabilità dell'Amministrazione Comunale nella gestione dell'intera vicenda che, a tacer d'altro, ha omesso di vigilare sulla regolarità della procedura.
Fonte: Il Circolo del PD di Capurso

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Aprile 2013 17:24 )
 

Elezioni Politiche 2013. Come si vota

E-mail Stampa PDF


Domani Domenica 24 febbraio, dalle ore 8 alle ore 22, e lunedì 25 febbraio, dalle ore 7 alle ore 15, si svolgeranno le operazioni di voto per il rinnovo del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

Lo scrutinio avrà inizio lunedì 25 febbraio, al termine delle operazioni di voto e di riscontro dei votanti, cominciando dallo spoglio delle schede per l'elezione del Senato.

I risultati saranno consultabili a partire da lunedi alle ore 15,00, nei siti www.interno.gov.it e http://elezioni.interno.it

COME SI VOTA
La legge elettorale prevede, per l'elezione della Camera e del Senato, un sistema proporzionale con premio di maggioranza e soglie di sbarramento.

Per l'elezione della Camera possono votare i maggiorenni aventi diritto al voto, mentre per l'elezione del Senato possono votare coloro che, alla data di domenica 25 febbraio, hanno compiuto il venticinquesimo anno di età.

Sia per l'elezione della Camera (scheda rosa) sia per l'elezione del Senato (scheda gialla), l'elettore esprime il voto tracciando con la matita un solo segno (esempio, una croce o una barra) nel riquadro che contiene il contrassegno della lista prescelta. E' vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati e qualsiasi altra indicazione.
SCHEDE ELETTORALE
(Scheda di colore Rosa, Camera dei Deputati, clicca sull'immagine)

(Scheda di colore Gialla, Senato della Repubblica clicca sull'immagine)



LE LISTE COMPLETE DI CAMERA E SENATO (clicca sul link)
Manifesto elettorale CAMERA DEI DEPUTATI
Manifesto elettorale SENATO DELLA REPUBBLICA

TESSERA ELETTORALE

Il Ministero dell'interno ricorda che gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire, oltre ad un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale.
Chi avesse smarrito la propria tessera, potrà chiederne il duplicato all'ufficio elettorale del comune, che a tal fine sarà aperto da martedì 19 a sabato 23 febbraio, dalle ore 9 alle ore 19, mentre domenica 24 e lunedì 25 febbraio, giorni della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto.
Gli elettori sono invitati a voler verificare sin d'ora se siano in possesso di tale documento e, in mancanza, a richiedere al più presto il rilascio del duplicato, evitando di concentrare tali richieste nei giorni di votazione.
Fonte: Capurso on line - Redazione

Ultimo aggiornamento ( Sabato 23 Febbraio 2013 18:50 )
 

Costruiamo il futuro. Convegno su finanziamenti e aiuti alle Imprese

E-mail Stampa PDF

Invitalia, l'Agenzia Nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, che agisce su mandato del Governo per accrescere la competitività del Paese, in particolare del Mezzogiorno, e per sostenere i settori strategici per lo sviluppo, tra cui in modo prioritario favorire l'attrazione di investimenti esteri, sostenere l'innovazione e la crescita del sistema produttivo, valorizzare le potenzialità dei territori; ha organizzato in collaborazione con il Comune di Capurso, l'Assessorato alle Attività Produttive e lo Studio Solving di Isoni Franca, un seminario sui finanziamenti e le agevolazioni per mettersi in proprio e "creare impresa".
Alessandro Palmitelli di Invitalia, interverrà per illustrare gli incentivi pubblici previsti dal decreto legislativo 185/2000 (Titoli I e II), che l'Agenzia gestisce su incarico del Governo. In particolare, saranno descritte le seguenti misure agevolative:Autoimpiego: sostiene l'avvio di piccole iniziative imprenditoriali con incentivi per lavoro autonomo, microimprese e franchising rivolti a persone inoccupate che intendono mettersi in proprio.
Autoimprenditorialità: si rivolge ai giovani fino a 35 anni di età che vogliono creare o ampliare un'impresa.
PROGRAMMA DEL CONVEGNO
Ore 17,00 Registrazione partecipanti
Ore 17,30 Saluti istituzionali e apertura lavori: Francesco Crudele - Sindaco di Capurso,       
Gioacchino Carella
- Assessore alle Attività ProduttiveOre
17,45 Alessandro Palmitelli - Invitalia (Promozione, Finanza e Impresa)
Ore 19,00 Apertura discussione
Ore 19,30 Chiusura lavori e rinfresco
Lunedì 12 dicembre 2011, ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale Capurso (BA) all'interno della villa comunale di via Madonna del Pozzo
Fonte: Capurso on line - Vito Lopriore


Ultimo aggiornamento ( Venerdì 09 Dicembre 2011 15:20 )
 

Scomparsa del Segretario Comunale, Antonio Berardi

E-mail Stampa PDF
E' venuto a mancare oggi 5 settembre, dopo una lunga malattia, il Segretario Generale del Comune di Capurso, Antonio Berardi.
Berardi ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale per 2 decenni e ha causa di una prolungata malattia è stato sostituito dalla dott.ssa Caterina Girone.
I funerali avranno luogo domani a Giovinazzo, Paese natale di Antonio Berardi.
Capurso on line, partecipa al dolore che ha colpito la famiglia del dott. Antonio Berardi:
Fonte: Capurso on line - Redazione


Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Settembre 2011 09:47 )
 

Architettura sostenibile nel Comune di Capurso

E-mail Stampa PDF

Il 13 Giugno 2011 è stato firmato l'atto di impegno e regolamentazione tra la Regione Puglia e gli Architetti Ambriola Giuseppe e Lorusso Riccardo, vincitori del bando "PRINCIPI ATTIVI 2010" con il progetto "SERVIZI DI CONSULENZA PER L'ADOZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI FINALIZZATI ALLA PROMOZIONE DELL'ARCHITETTURA SOSTENIBILE NEL COMUNE DI CAPURSO".
Il progetto si inserisce all'interno di un processo di revisione dell'attuale Regolamento Edilizio Comunale del Comune di Capurso, atto a recepire le recenti direttive emanate a livello Regionale, Statale e Comunitario che stanno trasformando profondamente il modus operandi del settore edile.
Uno dei temi principali affrontati dalla recente evoluzione normativa è sicuramente quello legato alla sostenibilità ambientale.
La Regione Puglia, recependo il PROTOCOLLO ITACA NAZIONALE RESIDENZIALE, ha sviluppato un proprio sistema di valutazione della sostenibilità degli edifici e ha successivamente messo a disposizione dei Comuni, attraverso la Legge 13/2008 (norme per l'abitare sostenibile), gli strumenti idonei ad

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 08 Luglio 2011 10:23 ) Leggi tutto...
 
Pagina 6 di 7