2 girls 1 cup

'Bambini di oggi, adulti di domani. Conseguenze a breve e lungo termine sulle vittime di violenza'. Convegno presso la Biblioteca D'Addosio

E-mail Stampa PDF

bambinidioggiadultidomaniMercoledì 23 maggio alle ore 18 la Biblioteca comunale di Capurso ospiterà la conferenza "Bambini di oggi, adulti di domani" con numerosi interventi tutti volti a sensibilizzare il cittadino sulle tematiche della tutela dei minori, della violenza di genere e sugli interventi in merito del tribunale.
L'evento è stato organizzato dal Centro Antiviolenza "il Giardino delle Lune", con sede in Capurso, e dall'assessorato comunale alle Politiche Sociali, con l'intento di aumentare la conoscenza su un problema di drammatica attualità e dunque prevenire ogni forma di violenza contro soggetti più deboli.
Relatori saranno Ludovico Abbaticchio, garante dei minori e adolescenti della Regione Puglia, un'autorità non giurisdizionale ed indipendente che promuove la cultura dei diritti e forme di partecipazione attiva alla comunità da parte dei minori ("La tutela a cura dell'Ufficio del Garante per i Diritti dei minori"), Nicola Perta, psicologo, nominato giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Bari per il triennio 2017-2019 ("L'intervento del tribunale per i minorenni e gli strumenti di tutela"), Giovanni Gallone, dirigente del consultorio familiare di Triggiano ("Le conseguenze a breve e a lungo termine sui bambini"), Marika Massara, coordinatrice Rete CAV SanFra ("Le funzioni e i compiti del CAV"), Dominga Di Turi, referente dell'Ambito di Triggiano per l'Antiviolenza ("Il lavoro di E quipe di ambito per il maltrattamento e la violenza"), Francesca Scarascia, assistente sociale presso il Comune di Capurso ("Le attività del servizio sociale nel settore minorile") , e Marzia Mincuzzi, Presidente dell'associazione "Voce indifesa" ("La tutela per gli orfani di femminicidio").


"Come sempre, sono onorato di ospitare una conferenza su un aspetto così importante della nostra convivenza civile" dice Francesco Crudele, Sindaco del comune di Capurso "mi auguro serva ad offrire un piccolo contributo per far cessare o quanto meno limitare gli atti di violenza nei confronti di creature indifese" e l'assessore alle Politiche Sociali, Cosimo Guarini aggiunge che "l'amministrazione conta molto sull'attività del CAV e sosterrà ogni iniziativa che promuova tutte le forme legali di lotta alla violenza perpetrata nei confronti sia dei bambini che delle donne vittime per antonomasia della violenza".
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Maggio 2018 08:44 )