Solaria ultimo atto. Dopo i premi la presentazione al pubblico capursese

Stampa

altDall'illuminazione all'acqua calda, ai sistemi di raffreddamento e riscaldamento. Questo e' il progetto residenziale "Ecosostenibile Solaria" progettato e costruito a Capurso dal Gruppo Stolfa Edilizia e che sabato 12 Luglio e' stato ufficialmente presentato nel corso di un convegno dal titolo "Costruire sostenibile: dalla teoria alla pratica", e che ha visto - tra gli altri - la partecipazione del Sindaco di Capurso, Francesco Crudele, dell'Assessore Regionale Angela Barbanente e dell'Onorevole Salvatore Matarrese, Presidente distretto Puglia Edilizia sostenibile e del Presidente ANCE Bari e Bat, Domenico De Bartolomeo.
Solaria, di recente premiato al Concorso europeo

"Sustainable urban building contest 2014" e' il primo complesso residenziale in Puglia ad aver applicato il "Protocollo Itaca", il sistema di certificazione della sostenibilità energetico-ambientale degli edifici residenziali. La classe energetica è A+ e il livello di sostenibilità 3, un metodo di costruzione innovativo che permette una riduzione del fabbisogno energetico globale dell'edificio di oltre l'80% e una diminuzione delle emissioni di CO2 nella medesima percentuale. L'iniziativa, patrocinata - tra gli altri - da Ance Bari e Bat, è stata un'occasione di dibattito e confronto sul tema sempre più attuale dell'edilizia sostenibile volta all'efficienza energetica delle costruzioni e alla tutela dell'ambiente.
Complimenti all'Azienda Stolfa ma soprattutto a quanti (i nuovi proprietari) in tempi di crisi hanno creduto in questo progetto cosi' ambizioso che solo il tempo, gli dara' ragione.
Capurso on line - Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Luglio 2014 16:23 )