2 girls 1 cup

Ultime notizie

Trofeo Capurso on-line. Le semifinali

E-mail Stampa PDF
Lunedi 27 luglio a partire dalle ore 21, presso la struttura sportiva Asd Giardino Mediterraneo, si terrano le due semifinali del 1° Trofeo Capurso on - line.
Durante i quarti, capovolgimenti di fronte, hanno caratterizzato le partite. Infatti i ragazzi di Altamura della formazione Le Petite Maison, hanno avuto la meglio contro la formazione locale guidata da Antonio Rossi, Futsal, mentre Cafè Desiree si è dovuta piegare contro una partita attenta dei ragazzi di Real Ov. Sorpresa invece per la sconfitta di Pizzeria Piccadilly, che ieri sera ha perso contro la formazione di Giardino Fiorito. Risultato più facile per Il Frutteto di Adolfo contro Madagascar Amata. A lunedi quindi con “Giardino Fiorito - Le Petite Maison” e “Il Frutteto di Adolfo - Real Ov”.
Per visualizzare il calendario e i risultati aggiornati, clicca qui.
Fonte: Capurso on-line Redazione
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Marzo 2010 15:04 )
 

Trofeo Capurso on-line. Iniziano le fasi finali

E-mail Stampa PDF
Sono terminate ieri sera le gare di qualificazione alle fasi finali del 1° Trofeo Capurso on-line iniziato luedi 18 maggio. Il torneo di calcio a 7, organizzato in due gironi da 9 squadre, è stato giocato presso la struttura sportiva dell’ASD Giardino Mediterranea di Contrada Marrone.
A vincere i due gironi, le formazioni “Il frutteto di Adolfo” (clicca per visualizzare la foto) e “Imp. Edile Ingravalle” (clicca per visualizzare la foto).
A partire da domani sera, si giocheranno le fasi finali. Questo il calendario delle partite, che saranno disputate sempre presso il campo di calcio del Giardino Mediterraneo, in Contrada Marrone a Capurso.
Fonte: Capurso on line - Redazione
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Marzo 2010 15:03 )
 

“Capurso Estate” 2009

E-mail Stampa PDF

Anche quest’anno siamo entrati nel vivo dell’estate.

Ecco che tornano le spiagge affollate, le birre fresche, le lotte infinite con le zanzare, la prova costume e le ragazze in bikini; l’anguria ed il cocco bello, il traffico sulle strade, le ascelle pezzate, i polpi arricciati sugli scogli.
Ovviamente non possono mancare le partitelle a calcetto tra amici.

Noi italiani siamo un popolo di poeti, navigatori e calciatori e qui a Capurso il calcio estivo è ormai diventato una vera e propria tradizione.

Che lo si voglia chiamare “Luglio Sport” o Torneo Capurso Estate”, il mese di Luglio non ha mai deluso i capursesi appassionati di calcetto.

Fatto sta che quest’anno, a causa della crisi comunale (vedi insediamento del Commissario Prefettizio), si correva il rischio che questa usanza venisse tralasciata.

Alla fine il progetto è stato portato avanti da un privato cittadino, con qualche particolare ancora da definire.
Dall’asfalto dello spiazzale antistante la scuola media “Gennaro Venisti”, si era passati al cemento del parco Comunale; quest’anno invece si gioca sul sintetico con i ringraziamenti delle caviglie dei giocatori. Sono infatti i campetti di Raffaele Consalvo ad ospitare il torneo.

Le squadre si daranno battaglia durante tutto il mese di Luglio, per vincere il trofeo che l’anno scorso è stato conquistato da “Pubblisystem” (In finale contro “Eurofrutta”, 9-8).

Appare subito evidente la varietà di livelli messi in campo, anche la differenza d’età e di condizione fisica. Ce n’è per tutti i gusti, ed anche se certe partite sembrano decise già dall’ingresso negli spogliatoi, non pare avere molta importanza. L’importante è partecipare, direbbe de Coubertin. Certo, se poi si vince non si lamenta nessuno.
Fonte: Capurso on line - Nicola Lorusso

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Marzo 2010 15:03 )
 

Università della Terza età e libera età. Come riappropriarsi della propria vita

E-mail Stampa PDF

L’Università della Terza e Libera Età, attiva da quattro anni nel paese di Capurso, presso la Scuola Primaria “S. Giovanni Bosco”, si è rivelata una grande scoperta di vita per i frequentanti.

Le materie trattate sono diverse, ognuna a suo modo stimolante per i frequentanti, che, con tanto entusiasmo, ogni giorno si cimentano in svariate attività.

I corsi attivi investono diversi campi: abbiamo infatti quelli prettamente culturali (Psicologia, Letteratura, Storia dell’Arte, Lingue); quelli pratico-creativi (Pittura, Arti Decorative); e non possono mancare attività che mettono in gioco il corpo al fine di creare un benessere psico-fisico tra i quali citiamo Yoga, Ginnastica, Balli popolari.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Marzo 2010 17:16 ) Leggi tutto...
 

Antonio Mastrolonardo, nuovo istruttore di RKC. Conseguito il titolo a Copenaghen

E-mail Stampa PDF

Il kettlebell, detto anche Girya, è semplicemente una palla di ghisa con una maniglia.
Come sostiene Pavel Tsatsouline (il leader di questa disciplina), un kettlebell è “una palla di cannone con una maniglia, una palestra completa che si tiene in una mano”.

E’ un attrezzo antichissimo, si pensa che le prime versioni rudimentali erano già presenti tra i monaci di Shaolin che le utilizzavano per migliorare forza e resistenza muscolare.
I kettlebells furono per molto tempo gli unici strumenti d’allenamento in Russia,

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Marzo 2010 16:14 ) Leggi tutto...
 
Pagina 88 di 91