2 girls 1 cup

Ultime notizie

La Fanoje, I Mercatini e la Disfida dei Calzoni di cipolla

E-mail Stampa PDF

NATALE NEL CENTRO STORICO

La seconda edizione del "Natale nel centro storico" a Capurso tra folklore, tradizione, musica e "gustose" novità.




Al via la seconda edizione del "Natale nel centro storico", iniziativa voluta e promossa dall'Amministrazione del Comune di Capurso in collaborazione con numerose associazioni cittadine e coordinata dall'Assessorato alle Politiche Giovanili, Culturali e per lo Sport e Marketing Territoriale del Comune di Capurso, nella persona di Michele Laricchia che si snoderà per tutto il mese di dicembre.
Lo start-up sarà mercoledi 7 dicembre con la tradizionale Fanoje, un pezzo di storia della vita capursese, caratterizzata dall'accensione di un grande falò in p.zza Gramsci e dal quale la festa popolare trae il nome.
Protagonisti dell'evento saranno tutte le associazioni locali.
Imponente sarà l'offerta eno-gastronomica.
Oltre al tradizionale calzone di cipolla distribuito dai panettieri di Capurso, Ruvo di Puglia, Altamura e Bari, saranno tanti i prodotti peculiari della gastronomia locale  che delizieranno il pubblico presente, dalle pettole alla porchetta, passando da bruschette, panini di ogni genere, pasta fatta in casa, fino ad arrivare a dolci natalizi di ogni tipo.
Uno spazio sarà riservato e gestito dai più giovani, in particolare agli alunni dei Circoli Didattici S. G. Bosco e S. D. Savio e della scuola media G. Venisti sarà delegato il compito di creare laboratori on the road per il recupero della memoria storica, delle tradizioni e di interessanti percorsi culturali.
Non mancheranno gli eventi spettacolari e musicali. Saranno ben 10 i concerti nelle varie piazzette del

Ultimo aggiornamento ( Martedì 06 Dicembre 2011 18:54 ) Leggi tutto...
 

Lino Patruno presenta "Fuoco nel Sud" alla rassegna il libro parlante

E-mail Stampa PDF
Stasera alle 19,30, nella sala eventi della Biblioteca comunale D'Addosio presso i giardini pubblici di Piazza Matteotti, Lino Patruno presenterà il suo ultimo libro, "Fuoco del sud", nell'ambito della rassegna letteraria il libro parlante (letture dell'attrice ketty volpe). A presentare il noto giornalista, ex Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno, Vito Prigigallo, corrispondente dela stessa testata.
Fonte: Capurso on line Redazione

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 02 Dicembre 2011 18:11 )
 

Torna il libro parlante, la kermesse capursese per scrittori

E-mail Stampa PDF

L'Assessorato alle Politiche Giovanili, Culturali e per lo Sport e Marketing Territoriale del Comune di Capurso nella persona dell'Assessore Michele Laricchia, presenta la seconda edizione de "Il Libro Parlante" rassegna curata da Marisabel Prigigallo, consigliera comunale delegata al coordinamento della Biblioteca "G.D'Addosio", luogo che  sarà teatro di tre incontri di particolare pregio e spessore culturale.
Il brand che, già nella scorsa edizione, ha contraddistinto la rassegna capursese, è la Puglia: tre autori pugliesi, scrittori che a vario titolo presenteranno e parleranno della loro opera. Ogni serata prevede, insieme all'intervento dello scrittore, la presenza di un "provocatore", intermezzi musicali e la lettura di alcuni passi dell'opera. E proprio il reading vuole essere una delle peculiarità dell'iniziativa.
Si parte venerdì 25 novembre (ore 19,30) con il romanzo "Riportando tutto a casa"(Einaudi editore) di Nicola Lagioia, affermato scrittore barese, già autore di Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (minimum fax, 2001), Occidente per principianti (Einaudi, 2004).
Riportando tutto a casa di Nicola Lagioia è un libro che costringe a fare i conti con molti stereotipi, raccontando in modo nuovo cose che credevamo di conoscere. Apparentemente, ci troviamo a leggere un romanzo di formazione ambientato a Bari negli anni Ottanta. In realtà, basta seguire per poche pagine le avventure dei tre ragazzini al centro del libro per capire che questo non è un romanzo di formazione, ma d'iniziazione, o di corruzione: la strada dell'età adulta si rivela fin da subito una discesa a rotta di collo, carica di delusioni, compromessi e rinunce.
L'incontro sarà animato da Giancarlo Vistilli, giornalista di Repubblica e da Francesco Crudele, Sindaco di Capurso. Reading letterario a cura dell'attrice Ketty Volpe.
Venerdì 2 dicembre
, sempre alle 19,30, l'interlocutore del "provocatore" di turno, Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, sarà il giornalista e saggista, già direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno, Lino Patruno che parlerà della sua opera "Fuoco del Sud", edito dalla Rubettino editore.
Il libro è un viaggio giornalistico pieno di sorprese in questo "Fuoco del Sud" che annuncia una insurrezione non

Ultimo aggiornamento ( Martedì 22 Novembre 2011 10:15 ) Leggi tutto...
 

Capurso Cultura 2011, arriva l'edizione autunnale

E-mail Stampa PDF
Dopo il grande successo dell'edizione estiva di Capurso Cultura, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Capurso, guidato dall'Assessore Michele Laricchia, ha voluto organizzare per l'autunno "Capurso cultura...l'autunno dei Capursesi da ottobre a Dicembre".
Una serie di manifestazioni, culturali e sportive che hanno lo scopo di aggregare ma soprattutto di far vivere il Paese in tutte le stagioni. Il via il 5 novembre con le manifestazioni sportive mentre già dal 22 ottobre, avrà inizio, la seconda edizione del Cine Festival Capursese, con il film "Qualunquemente". Film diretta da Giulia Manfredonia, che ha come protagonista Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque.
Dopo una lunga latitanza all'estero, lo sgrammaticato imprenditore Cetto La Qualunque torna in Italia con la sua nuova famiglia: una ragazza brasiliana ed una bambina. Ritrovata la moglie Carmen ed il figlio Melo, Cetto dovrà difendere le sue proprietà minacciate da un'ondata di legalità e dalla possibilità che il suo avversario Giovanni De Santis possa vincere le elezioni. Spinto dai compaesani del circolo della caccia, Cetto deciderà quindi di entrare in politica e candidarsi a sindaco per "salvare" la città (oppure i propri interessi).
Per ulteriori informazioni, dalla settimana prossima presso la sede dell'Avis Comunale, in Via Madonna del Pozzo, sarà attivo un info point.
Fonte: Capurso on line Redazione
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 17 Ottobre 2011 17:15 )
 

Il calendario 2012 di Totò Fusaro

E-mail Stampa PDF
calendario_2012E' in distribuzione per mano del dicitore trapiantato a Capurso, Salvatore Fusaro, meglio conosciuto come Totò Fusaro, il calendario 2012.
Totò Fusaro, Sottufficiale dell'Arma dei Carabinieri in pensione, ha riscoperto dopo il lavoro, una emozionante passione, la scrittura, una scrittura che per molti anni è stata repressa a causa del lavoro di Militare. E' saoprattutto una compilazione in versi e citazioni la sau, su personaggi illustri e non di Capurso ma anche del suo Paese natio, Matino. Alla domanda se si sente un Poeta, Fusaro risponde "non sono un Poeta, perchè il Poeta arriva direttamente al cuore, passanda dalla ragione, io al cuore non ci arrivo e mi fermo alla ragione".Fonte: Capurso on line Redazione

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Ottobre 2011 09:20 )
 
Pagina 83 di 91