2 girls 1 cup

Ultime notizie

Giornata della memoria 2012

E-mail Stampa PDF
Il 27 gennaio viene celebrata la "Giornata della Memoria" in ricordo della Shoah, lo sterminio subito dal popolo ebraico e di quanti, sacrificando la propria vita, hanno salvato e protetto l'esistenza altrui.
L'evento è oramai parte integrante dell'ordinamento italiano, ...grazie all'articolo 1 della legge 20 luglio 2000 n.211: "La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell...'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati" .
Venerdi 27 gennaio, il Comune di Capurso, in collaborazione con alcune associazioni locali ricorderà lo sterminio di migliaia di ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale con due appuntamenti:

ore 12.00 - nelle scuole di Capurso
ore 20.15 - presso la biblioteca D'Addosio

La cittadinanza è invitata a partecipare.
Fonte: Comune di Capurso - Capurso cultura
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 26 Gennaio 2012 19:25 )
 

Mercatini di Natale, si chiude oggi con lo spettacolo musicale della "Compagnia dei musicanti"

E-mail Stampa PDF
Si chiude oggi la 4 giorni dei mercatini di Natale, con lo spettacolo musicale della Compagnia dei musicanti, a partire dalle ore 20, con uno spettacolo di musica popolare.
"Quando la musica viene dall'anima e dal cuore e pulsa nelle vene ancora prima che nel cervello, quando riesce a riportarci indietro sino quasi a farci toccare le nostre radici e la nostra essenza, quando riesce a trasformare noi stessi in giovani radici che anelano l'incontro con la fonte più nascosta e sotterranea ma che, sola, conserva una purezza incontaminata, possiamo stare pur certi di esserci calati nel meraviglioso mondo della musica popolare; e non ci sono latitudini o longitudini che tengano. A presentarci lo spettacolo musical popolare la "Compagnia dei Musicanti", rappresentata da Francesco Attolini, chitarra e violino, Davide Torrente, tamburello, Stefano Attolini, sassofono e tamburrello, Gilda Rizzi, voce, nacchere e organetto e Pierfrancesco Serpenti alla chitarra.
Ricco il programma della serata, che allieterà Piazza Umberto I, con tarantelle del gargano, pizziche tarantate, tammuriate e canti."
E' inutile dire che per riscaldare la serata la compagnia dei musicanti invita tutta la cittadinanza a ballare e a divertirsi, questa sera in Piazza umberto I a Capurso.
Fonte: Capurso on linre Redazione

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 23 Dicembre 2011 14:24 )
 

I Mercatini di Natale del 22 e 23 dicembre

E-mail Stampa PDF

 

Il 22 e 23  Dicembre,in Piazza Umberto I a Capurso ,ritorna su grande richiesta il Mercatino di Natale.
Dopo le due date , il 7 e 8 dicembre in cui Capurso è stata oggetto di migliaia di visitatori incuriositi  per le vie del centro storico,
riproponiamo due giorni di puro svago e divertimento accompagnati dai tradizionali sapori enogastronomici della nostra terra con stands di prodotti tipici del luogo e oggetti natalizi artigianali.






Ad allietare la serata il trio "Canouche Manouche", composto da tre musicisti estemporanei ispirati da sonorita' swing retro'.

Michele Biancofiore alla Chitarra e voce, Alessandro De Nicolò al contrabbasso e Roberto Piccirilli al violino, hanno in comune una grande passione per la musica swing degli anni '30.

Inoltre, per chi desideri esporre articoli tradizionali, artigianali ed artistici, c'e' la possibilita' di partecipare ai mercatini. Per informazioni inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o contattare direttamente il nr. 3203274086. La partecipazione per questi due giorni è totalmente gratuita.
Fonte: Capurso on line Redazione

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Dicembre 2011 12:26 )
 

Al libro parlante, Antonio Carafa con "L'animaltrove"

E-mail Stampa PDF

Venerdì 16 dicembre si conclude il primo ciclo della nuova edizione de "Il Libro Parlante", con il pregevole intervento di Antonio Carafa che presenterà la sua opera d'esordio "Lanimaltrove", edita dall'Albatros. La drammaturgia sarà affidata a Maria Cascone, attrice dei Rabdomanti di Milano. Lo spettatore è accompagnato in un viaggio emozionale attraverso le pieghe dell'anima, guidato in questo territorio delicato da un breve ma intenso lavoro teatrale che sposa l'interpretazione dal vivo di attori professionisti con la fruizione di musiche, immagini e letture. La parola vive, si anima ed è esperita da i partecipanti in tutte le possibili modalità, divenendo qualcosa che esula dalle intenzioni dell'autore e che ogni spettatore potrà far propria; qualcosa che porta ad essere"altro ed altrove".
Questi i presupposti per invitare tutta la cittadinanza interessata alla Biblioteca D'Addosio nella Villa Comunale a partire dalle 19,30.
Fonte: Capurso on line Redazione

Ultimo aggiornamento ( Sabato 10 Dicembre 2011 15:08 )
 

Ai mercatini di Natale, il gruppo di musica popolare abruzzese "Lu Frecavende" di Silvi Marina (Te)

E-mail Stampa PDF
Prosegue stasera la manifestazione "I Mercatini di Natale", nel centro storico Capursese organizzato dal Comune di Capurso con la collaborazione della New Global Market.
Dopo un boom di presenze che hanno visto il centro cittadino, letteralmente invaso da visitatori, stasera la manifestazione di Piazza umberto I, prosegue con la presenza di stands enogastronomici e stands di decoupege.
Ad allietare la serata, il gruppo di musica popolare abruzzese "Lu Frecavende" di Silvi Marina (Te), guidato dal maestro Vinicio D'Agostino.
Lu Frecavende
"Alessandra è una cantante professionista che passa con disinvoltura dalla musica leggera a quella jazz, dal canto popolare alla musica napoletana, di cui è una grandissima interprete. Passa molto del suo tempo più sulle navi, a cantare, che non sulla terraferma: d'altra parte se un artista decide di fare il mestiere di cantante non ha molte scelte.
Parlare di Alessandra significa parlare della famiglia D'Agostino, un importantissimo punto di riferimento musicale nel panorama della musica abruzzese. Vinicio, il padre e coordinatore del gruppo, ha fatto la scelta di rivalutare il flauto di Pan, "Lu Frecavende", riproponendolo nella musica tradizionale abruzzese. I D'Agostino si sono esibiti in Italia e all'estero, riscuotendo dovunque grande successo.
Vinicio D'Agostino. E' il coordinatore e arrangiatore del gruppo, suona la chitarra, la fisarmonica, il flauto di Pan, ecc...
Letizia D'Agostino. Canta, suona il flauto di Pan, il Tamburello e balla. E' uno dei pilastri del gruppo per la sua versatilità nelle diverse tecniche espressive, nonostante la giovane età.
Agostino D'Agostino. Suona l'organetto, supportando con le sue armonie il gruppo famigliare che spesso si esibisce nel canto e con il flauto di Pan.

Alessandra D'Agostino. Cantante e chitarrista. Sta spendendo una parte della sua esperienza a sostegno dell'attività artistica della sua famiglia.
Devin Pasti. Allievo del maestro Vinicio D'Agostino. Anche lui suona l'organetto. Importante supporto per la base ritmica dei brani musicali.
Tutto pronto quindi per un divertimento allo stato puro fatto di tradizione, storia e cultura popolare.
Il gruppo si esibirà stasera 8 dicembre a partire dalle ore 20 in Piazza umberto I, sul Sagrato della Chiesa Madre del SS Salvatore (San Giuseppe).
Fonte: Capurso on line Redazione
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 08 Dicembre 2011 11:39 )
 
Pagina 81 di 90