2 girls 1 cup

Torna "Storie di vinile canzoni, parole, libri, arte, enogastronomia e persone in 90 minuti!"

E-mail Stampa PDF

fabriziodeandreTre appuntamenti con il vinile: tra musica, parole, libri, arte ed enogastronomia. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. L'innovativo progetto ideato da Michele Laricchia con l'ausilio di Vito Prigigallo e Luca Basso, e organizzato dall'amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. presieduta da Giacomo Santorsola, e Kirikù, si svolgerà a Capurso, presso la biblioteca comunale "D'Addosio".
Tre gli incontri: 28 gennaio, 18 febbraio e 18 marzo.
Il primo appuntamento è sabato 28 gennaio (inizio ore 20) con Fabrizio De Andrè. Si partirà dall'album Concerti, vinile pubblicato nel 1991, per parlare della poetica, dell'impegno sociale e della vita del cantautore genovese, non tralasciando anche tutta la corrente cantautoriale nata proprio in terra ligure. La musica come colonna sonora di un periodo, aneddoti, storie, libri e tanto altro, per raccontare i più grandi successi di Fabrizio De Andrè.
Ospiti della serata: Luca Basso, autore, cantante e giornalista; Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno; Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, che tratterà di libri e film Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Summer Jazz Festival, vicesindaco del comune di Capurso e Vito Ottolino, musicista che, con

Luca Basso darà voce dal vivo alla musica di De Andrè.
Il 18 febbraio l'appuntamento sarà dedicato a John Lennon, con particolare riguardo all'album Imagine pubblicato nel 1971. Il menabò sarà sempre il medesimo, perché per l'occasione si parlerà della vita – e della tragica morte – dell'ex Beatles, dei suoi rapporti con Yoko Ono, nonché degli eventi salienti che hanno caratterizzato il 1971.
Ospiti della serata, saranno: Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno; Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, che tratterà di libri e film; Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Summer Jazz Festival, vicesindaco del comune di Capurso e Alceste Ayroldi, docente, saggista e critico musicale.
Gli stessi ospiti daranno vita all'ultimo appuntamento della trilogia di Storie di Vinile, che avrà come protagonista Amy Winehouse e, in particolare, l'album Back To Black, pubblicato nel 2006.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Informazioni. Ufficio cultura comune di Capurso: 080.4551124
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 26 Gennaio 2017 16:34 )