2 girls 1 cup

Unica soluzione, vincere. Il Cuti in trasferta a Bitetto

E-mail Stampa PDF

Angela Ceo, Centrale Cuti VolleySi è fermato sabato scorso, nella partita casalinga contro la Sportilia Volley di Bitetto, il trand positivo della formazione CapursoValenzanese, Cuti Volley.
Il risultato pesante di 3-0, subito da Giacoma Gassi e compagne, ha non solo il sapore amaro della sconfitta ricevuta tra le mura amiche, ma anche, ed è più pesante, la beffa di rimettere il Cuti Volley in 7^ posizione e lontano dalla zona play off per la serie B2, posizione fino a sabato scorso rincorsa.
Una partita decisa da episodi, uno si tutti, un errore arbitrale che anzichè fischiare il set vinto dal Cuti per un doppio fallo delle ospiti (toccata e palla fuori dalla palleggiatrice ospite, di seconda linea), decreta il pareggio e il calo di concentrazione delle ragazze di Mister Michele Milella, già in forte difficoltà per tutta la gara, per i problemi fisici della palleggiatrice Rossella De Vivo che di riflesso non consente alle Cuti girls di fronteggiare ad armi pari le Biscegliesi e ripetersi nel risultato positivo dell'andata quando furono proprio le ragazze del Cuti a vincere la gara, al tie break.
Quella di oggi però è un'altra storia...
Il Cuti Volley si trasferisce a Bitetto per giocare contro il "Pianeta Sport Bitetto", matricola quest'anno insieme al Trani, del campionato

di serie C (nel campionato di Serie D 2014/2015 campione di Puglia dopo aver vinto, proprio come il Cuti Volley la Coppa Puglia), ma che milita nella parte bassa della classifica, al penultimo posto e che nulla ha più da chiedere a questo campionato.
Ma come arriva oggi il Cuti Volley? Sarà in grado di risalire la china e riprendere a correre? A sole tre partite dalla fine... "La strada percorsa finora non solo è stata in salita, ma anche piena di curve...", - è il commento della schietta centrale Cuti Volley, Angela Ceo, che continua - "A volte, risultati alla L'attacco di Ceo proprio contro il Bitettomano, abbiamo dato l'impressione di non averci creduto...io sono convinta che non sia così..ci sono tre gare da giocare, 9 punti ancora da poter prendere. Il resto lo farà la fortuna... se qualcuna delle nostre dirette concorrenti dovesse cadere all'ultima curva, noi dobbiamo essere pronte a tagliare la linea del traguardo al loro posto...".
Parole che non solo fanno intendere che in casa Cuti, c'è ancora voglia di sperare e quindi di riprendersi quello che è andato perso, ma assicurano che "la sperana è sempre l'ultima a morire" e che il Cuti si batterà fino alla fine.
Fortuna e speranza a parte, al Cuti servono solo vittorie, 3 su 3. Alla fine si potrebbe anche festeggiare. In bocca al lupo.
La partita di oggi: Pianeta Sport Bitetto - Paulicelli Cuti Volley - 18,30 Palestra Liceo Amaldi, via G. Abruzzese, Bitetto (Ba). Arbitri dela partita numero 24 del campionato regionale di Serie c femminile, Peragine di Grumo Appula (1° arbitro) e Di Martino (2°).
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Sabato 23 Aprile 2016 12:05 )