2 girls 1 cup

Sconfitta in casa Cuti voley ma con forte ripresa nel gioco. Bene le ragazzine e gli Orsa Boys

E-mail Stampa PDF

Le ragazze del Cuti VolleyCornice di pubblico importante quella che sabato 28 Febbraio, al PalaCarducci di Valenzano, ha visto affrontarsi le beniamine di casa del Cuti Volley e le ragazze del Modugno, quarte in campionato.
Al pronti via, primo set quasi da dimenticare per le ragazze di casa che non vanno oltre i 15 punti, lasciando molto spazio alla manovra avversaria, cominciano i primi mugugni dagli spalti che rievocano i fantasmi di una settimana prima della partita persa a Corato.
Alla ripresa, un Cuti più convincente martella con gli attacchi di Gassi e Ancona, ma ad uscirne vittoriose sono ancora le ragazze baresi 25 a 23.
Terzo set molto più combattuto con le Cuti Girls che provano in tutti i modi a strappare il parziale al Modugno, memore di quanto successo nella partita di andata, ma nonostante i cinque set point giocati dalle nostre, alla fine chiude Modugno set, partita e incontro.
Da registrare ancora una buona prestazione della classe 2001 Marianna Madio, subentrata al libero Di Fronzo a seguito di un problema fisico.
Di certo si sono visti segnali di miglioramento delle ragazze di Coach Milella, ma ancora non basta. Certo, l'avversario non era uno dei più abbordabili del girone, ma comunque resta la mancanza di cattiveria agonistica che tanto ci aveva fatto ben sperare all'inizio della stagione.
Aspettando il rientro della lungodegente Arnone e soprattutto sperando di migliorare la ricezione, vero punto dolente di quest'annata, vi diamo appuntamento a Domenica 8 marzo, Festa della Donna, per la seconda sfida di un difficile trittico, che vedrà le ragazze impegnate in quel di Altamura contro la Leonessa.
Novità assoluta in casa Cuti sono stati gli assistenti di campo, agli ordini di uno dei dirigenti del settore giovanile Cuti Volley, Marco Palmisano, impiegati per la prima volta in assoluto in questa

stagione. "Ci tengo a ringraziare le ragazze delle giovanili del progetto Cuti perché anche se con poco preavviso hanno svolto un lavoro magistrale" dichiara Palmisano "cercheremo di ricreare questo ambiente sia in campo sia sugli spalti con il tifo ad ogni partita in casa, per dare alle ragazze il tifo che meritano e per distinguerci con professionalità, che non guasta mai" .
Le ragazze del Cuti VolleySorrisi invece per la prima divisione giovani femminile che sul difficile campo dell'istituto Tridente, casa delle Aquile del Volley's Eagles, portano a casa i 3 punti a seguito di un match combattuto. Sugli scudi il capitano Alessia Triggiano, autore di una prestazione di livello, l'opposto Federica Curci, migliore marcatrice stagionale e Dalila Ciciriello con 9 ace. Battendo la squadra di De Robertis le Cutine si piazzano stabilmente al primo posto della classifica del girone, precedendo di 2 punti la Leonessa Altamura.
Partita folle invece quella degli Orsa Boys impegnati domenica 1 marzo, in casa contro l'Atletico Sammichele, squadra giovane ma ben organizzata. Al termine di una partita infinita, con un Tie Break conclusosi 24 a 22, ci pensa Dario Di Fronzo con un bagher rovesciato (in recupero da zona 5) a infilare un precisissimo lungolinea all'altezza dei 2 mt del campo avversario a pochi centimetri dalla linea dell'out. Neanche con un attacco si sarebbe potuto fare di meglio! Qualche errore di troppo in ricezione e non una perfetta gestione in cabina di regia del capitano Pati fissano il punteggio sul 3 a 2. Domenica 8, la sfida con il forte Alberobello, potrà dire molto sulle reali speranze di protezione della ammiraglia Orsa Capurso del settore maschile.
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 04 Marzo 2015 16:51 )