2 girls 1 cup

Un tuffo nel passato tra strade, tradizioni, giochi ed antichi mestieri nel laboratorio Urban di Valenzano. Comunicato stampa

E-mail Stampa PDF
Nell'ambito delle attività di animazione territoriale previste dal progetto "Le strade raccontano: storia, cultura e tradizioni", verrà inaugurata sabato 18 Maggio, alle ore 9.00, negli spazi pubblici del Laboratorio Urbano CiberLab di Valenzano, la mostra fotografica "Valenzano: giochi e mestieri" a cura del maestro Nicola Capozzi, per offrire un'analisi storica dei mestieri e dei giochi ormai dimenticati. A seguire, in serata, reading teatrale "Strade, tradizioni ed antichi mestieri": una lettura di brani letterari da parte degli attori del gruppo teatrale della "Compagnia del Mulino" al fine di promuovere il folklore e la cultura popolare.
L'evento espositivo e teatrale è organizzato dai gestori dei Laboratori Urbani CiberLab (Studiodelta srl e Cooperativa Informa) e dalla redazione del progetto "Le strade raccontano". Co-finanziato dal programma per le Politiche Giovanili Bollenti Spiriti della Regione Puglia, tale progetto mira a ricostruire lo sviluppo storico e territoriale dei Comuni di riferimento attraverso l'indagine e la mappatura della toponomastica cittadina. Le attività, che hanno portato alla realizzazione del sito web www.lestraderaccontano.it, si svolgono con l'ausilio di tecniche e strumenti tipici del Web 2.0 all'insegna dell'interazione dinamica con l'utente che può partecipare attivamente allo sviluppo e all'arricchimento dei contenuti.
La mostra fotografica si propone di essere un punto di partenza per l'esplorazione e la conoscenza del territorio di Valenzano: un paesaggio culturale modellato dalle azioni della gente che lo abita sulla base dei suoi usi e costumi.
Realizzata grazie al prezioso supporto del Maestro Nicola Capozzi, che ha gentilmente messo a disposizione della collettività il suo repertorio fotografico, la mostra illustra sia gli antichi mestieri del territorio valenzanese (contadino, bottaio, calzolaio, stagnino, ecc.), che gli antichi giochi corredati da un'accurata descrizione delle regole.
In serata l'Associazione culturale "Compagnia del Mulino" porterà in scena la lettura pubblica di brani poetici e non in cui le parole dei testi, attentamente selezionati e riguardanti il folklore, la toponomastica e la cultura popolare, prenderanno vita.
Nel corso della giornata, chiunque avrà voglia di lasciare la propria testimonianza storica, potrà farlo. I ragazzi che stanno partecipando al progetto, infatti, chiederanno un contributo di ricerca al pubblico presente all'evento per proseguire le attività del progetto "Le Strade Raccontano" che è, difatti, un work in progress.
A tal proposito, è stato previsto un angolo riservato sia alla raccolta di materiale documentario e foto storiche che al rilascio di interviste, al fine di sollecitare nei visitatori la riflessione e la memoria storica, l'interazione e la partecipazione.
L'esposizione sarà visitabile nella sola giornata di sabato 18 Maggio, dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 17.30 alle 21.30. La rappresentazione teatrale inizierà alle ore 19.30
L'ingresso è libero e gratuito.
PROGRAMMA 18 MAGGIO 2013
ore 9.00-13.00/17.30-21.30
Mostra fotografica "Valenzano: giochi e mestieri"
a cura del Maestro Nicola Capozzi
ore 19.30
Rappresentazione teatrale "Strade, tradizioni e antichi mestieri"
a cura della "Compagnia del Mulino"
Per ulteriori dettagli:
www.lestraderaccontano.it
Fonte: Comunicazione e Ufficio Stampa Laboratori Urbani CiberLab Cellamare, Capurso, Valenzano


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 16 Maggio 2013 09:30 )