I Giovani Democratici Terra di Bari si mobilitano per la campagna RISE UP

Stampa
È iniziata la campagna Rise Up e la raccolta firme che si terrà nei weekend del 13-14 e 20-21 ottobre in tutta Italia. Anche i Giovani Democratici Terra di Bari aderiscono alla mobilitazione nazionale per la raccolta firme della campagna Rise Up  che vedrà coinvolti tutti i circoli GD della provincia di Bari.
Si tratta di un'iniziativa elaborata dai Giovani Democratici assieme alle organizzazioni giovanili progressiste europee, l'ECOSY, con l'intento di mettere l'occupazione giovanile, la tassazione progressiva e le energie rinnovabili al centro di un piano di riforme europeo.
RISE UP
infatti propone:
- Una tassa patrimoniale da applicare a livello europeo, per tassare i grandi capitali e fornire ai singoli stati cospicue risorse da spendere in welfare
- L' abolizione dei paradisi fiscali per combattere l'evasione
- L' istituzione di un reddito di cittadinanza europeo per i giovani sotto i 24 anni, combattere i contratti precari ed abolire i tirocini gratuiti e sottopagati
- La riduzione, laddove possibile, delle ore di lavoro per costringere le imprese ad assumere di più per mantenere la produzione, favorendo in tal modo l'occupazione
- L' istituzione di un salario minimo europeo e misure di incentivazione e difesa del lavoro femminile
- Di investire in un piano quinquennale europeo sul risparmio energetico e l'uso delle energie rinnovabili
- Di assicurare l'indipendenza degli stati facendo si che la Banca Centrale Europea eroghi prestiti direttamente agli stati membri, evitando che entrino nel processo banche private
- Introdurre una tassa dello 0,1% sulle transazioni finanziarie per avvicinare la finanza internazionale e rafforzare le casse degli stati e promuovere l'occupazione attraverso lavori pubblici
- Di rafforzare la democrazia in seno all'UE mettendo in una posizione egualitaria il Parlamento (unico organo europeo direttamente eletto dai cittadini) e i singoli stati.
I Giovani Democratici Terra di Bari aderiscono a questa campagna europea perché credono fortemente nell'Europa come unica e vera strada per uscire dalla crisi. Uscire dalla crisi abbandonando la strada delle politiche di austerity senza crescita intraprese finora in Europa e in Italia; occorre mettere al centro dell'agenda politica europea il lavoro, la democrazia e l'ecologia. Uscire dalla crisi più uniti e più forti di prima.
Per questo i Giovani Democratici Terra di Bari si impegnano ad allestire banchetti per la raccolta firme (sarà possibile firmare sia in formato cartaceo, sia direttamente sul sito http://www.iriseup.eu/ ) e ad organizzare dibattiti e iniziative su tutto il territorio nei finesettimana del 13-14 e 20-21 ottobre.
Per costruire un'Europa migliore firma, sostieni e diffondi RISE UP su http://www.iriseup.eu
Fonte: Giovani democratici terra di Bari
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Ottobre 2012 18:25 )