2 girls 1 cup

Interrogazione su servizi di igiene urbana

E-mail Stampa PDF

Riceviamo queste informazioni da pubblicare, dal Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Mariani, e di seguito la pubblichiamo.

INTERROGAZIONE
A RISPOSTA ORALE

AL SINDACO DEL COMUNE DI CAPURSO

Il sottoscritto consigliere comunale Giuseppe Mariani, Le chiede di fornire risposta orale, nel corso del prossimo consiglio comunale, sulle seguenti questioni:

1.- Attraverso quali modalità viene garantito il controllo dell’effettiva e tempestiva esecuzione, da parte dell’appaltatore, dei servizi di igiene urbana e con quali verbali, ispezioni ed accertamenti?
2.- E’ stata effettuata regolarmente la pulizia del cimitero?
3.- La società appaltatrice sta impiegando tutto il personale previsto dall’offerta economica a suo tempo presentata?
4.- Perché l’appaltatrice impiega un’autospazzatrice dulevo 5000 ed un motocarro furgonato ribaltabile, entrambi intestati al Comune di Casamassima? Dove sono finiti I mezzi intestati al Comune di Capurso?
5.- Perché l’appaltatrice impiega una lavacassonetti intestata al Comune di Noicattaro? Dove è finita quella intestata al Comune di Capurso?
6.- Perché la stragrande maggioranza dei cassonetti per i rifiuti solidi urbani risulta essere sempre scoperchiata?
7.- Quali sono i gestori di pubblici esercizi ai quali sono stati affidati i 44 contenitori per il conferimento di vetro, alluminio e plastica?
8.-.Quali sono gli esercizi presso i quali sono stati installati i 30 contenitori di pile esaurite?
9.- Dove sono installati i venticinque contenitori per i medicinali e fitofarmaci scaduti?
10.- Quanti rifiuti vengono mediamente conferiti, ogni giorno, presso l’isola ecologica “intelligente”?
11.- Sono stati acquisiti i documenti comprovanti che le acque luride derivanti dalle operazioni di lavaggio vengono effettivamente smaltite presso l’impianto di depurazione Solvic con sede in Canosa di Puglia?
12.- A quanto ammontano i ricavi versati al Comune di Capurso dalla vendita dei rifiuti riciclabili?
13.- Quante volte sono stati distribuiti dall’appaltatrice i questionari sui problemi ecologici a tutti gli studenti che frequentano le scuole di Capurso? E quanti incontri sono stati realizzati con gli operatori didattici e gli allievi delle scuole di Capurso?
14.- Quanti incontri pubblici sono stati organizzati dall’appaltatrice con le associazioni ambientaliste e di categoria finalizzati ad elaborare forme di collaborazione nella gestione del servizio?
15.- Quante campagne di informazione – educazione sono state realizzate ed attraverso quali modalità?
16.- Quante volte è stata realizzata la distribuzione dei tremila opuscoli informativi destinati alle famiglie per evidenziare i risparmi conseguibili per un’accorta gestione dei rifiuti?
17.- Perché non è mai stata istituita, presso gli uffici comunali ed a spese dell’appaltatore, una bacheca illustrante le principali informazioni concernenti i servizi di igiene urbana, il parco macchine, gli indici di produttività, il costo dei vari servizi, etc….?
18.- Che quantità di disinfettante è stata usata per il lavaggio dei contenitori dei rifiuti e, soprattutto, con quale frequenza, in concreto, viene eseguito il servizio di lavaggio e disinfestazione dei cassonetti? Ed a quanto ammonta il consumo giornaliero, a carico del Comune, di acqua utilizzata per il lavaggio?
19.- Da quanto tempo non vengono lavati e disinfettati i 150 cestini gettacarte?
20.- Ogni quanto tempo vengono lavate e disinfettate le fontanine pubbliche?
21.- Ogni quanto tempo vengono radicalmente pulite le caditoie stradali ed i sottostanti pozzetti?
22.- E’ stata realizzata, da parte dell’Amministrazione, la mappa della presenza delle erbe infestanti? Tale mappa viene aggiornata periodicamente? E da quanto tempo non viene eseguito il diserbo periodico delle aree pubbliche?
23.- Quante volte, nella scorsa estate, è stato eseguito il servizio di lavaggio di disinfestazione delle strade e piazze cittadine maggiormente soggette a traffico pedonale e veicolare? E quanta acqua è stata consumata, a carico del Comune, per tale finalità?
24.- Perché non viene richiesto occasionalmente il servizio di pulizia e disinfestazione della zona di muro retrostante il vano ascensore del palazzo comunale, interessata da ripetuti e maleodoranti scarichi di urine umane?
25.- Con quali modalità ed in che misura sono stati eseguiti e garantiti i servizi contrattuali di disinfestazione, derattizzazione, deblattizzazione e disinfezione?
26.- E’ stata regolarmente assicurata la pulizia quindicinale dei canali deviatori comunali, atteso che solo di recente è stata notata la presenza di operai dell’appaltatore con un mezzo furgonato ribaltabile intestato al Comune di Casamassima?
27.- Sono in servizio tutti i mezzi nuovi, alla data di inizio del servizio, per eseguire la raccolta differenziata?
28.- Risultano regolarmente in servizio tutti i ciao porter per lo spazzamento?

Capurso, 11 settembre 2003

Presidente del Consiglio comunale
Giuseppe Mariani

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 03 Marzo 2010 17:05 )