2 girls 1 cup

Cade dal ponteggio e muore. Davide 24 anni con un passato nel volley

E-mail Stampa PDF

davidedigioiaoAveva compito solo 2 giorni fa il suo ventiquattresimo compleanno, come riportato sulla home personale di Facebook, Davide Di Gioia (nella foto Facebook a sinistra), da tempo impegnato nel settore industriale con l'azienda di Adelfia Fracchiolla, specializzata nella produzione di serbatoi per l'industria alimentare e farmaceutica.
Secondo quanto riferito dai carabinieri intervenuti sul posto con una volante, Davide, è precipitato da un'altezza di circa 15 metri dal solaio del capannone in fase di ampliamento. Allertati dagli stessi colleghi, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato d'urgenza il giovane capursese verso il pronto soccorso del Policlinico di Bari dove è poi deceduto.


Davide, ragazzo mite e allegro come viene ricordato in "paese", ha militato sin da piccolo nella locale squadra di volley Maschile, dove e' rimasto sino a due anni fa, per una passione quella per la pallavolo coltivata sin da piccolo e abbandonata proprio per lavoro. La disperazione della famiglia e il dolore degli amici che lo ricordano: "non è possibile morire così a 24 anni".
Una tragedia quella delle morti "bianche" (decessi sul lavoro) che in Italia solo nel 2018, ha superato le 1000 vittime (fonte INAIL).
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Gennaio 2019 21:57 )