2 girls 1 cup

L'eccellenza della fotografia italiana in Cina. Tra i fotografi selezionati, il capursese Giuseppe Tangorra

E-mail Stampa PDF

Giuseppe TangorraSaranno non più di 40 i fotografi selezionati dalla organizzazione del "progetto Imago" edizione 2015, che prevede la realizzazione di un padiglione italiano nella città di Lishui in Cina.
L' eccellenza della fotografia d'autore italiana in mostra. Nuovi talenti e linguaggi fotografici attuali illustreranno al meglio e compiutamente il bel Paese in Cina. Un' esibizione fotografica di quaranta autori, i migliori e i più significativi sul mercato a costruire il ponte di cultura e di conoscenza tra Italia e Cina, come spiegano dalla organizzazione.
Lishui sarà un biglietto da visita della nostra Bella Italia per il popolo cinese, favorendo e sollecitando il turismo cinese verso le nostre regioni. Made in Italy, cultura, storia e architettura delle nostre città saranno illustrate in quattrocento fotografie d' autore, cinque per ogni artista, nella più grande mostra fotografica mai realizzata in Cina.
In mostra l'attività e la passione racchiuse in una selezione pregevole della fotografia italiana. Imago 2015, che si terrà nella Città Cinese dal 6 al 10 novembre 2015, si configura come una missione un'occasione unica per il nostro tessuto culturale per incontrare il mercato cinese. Un intero padiglione espositivo nel cuore del centro fieristico di Lishui, dedicato all' Italia dunque.
Ma dove è Lishui? Lishui è una città-prefettura della Cina, nella provincia dello Zhejiang. Dal 1991 è impegnata in un processo di modernizzazione e rinnovamento costante teso soprattutto a risolvere

imagoi problemi ambientali ed incrementare lo sviluppo del settore industriale: la produzione di legno e bambù, la fusione del minerale, il tessile, i materiali da costruzione, la chimica farmaceutica, e la produzione di macchine elettroniche e di trasformazione alimentare, sono i settori più floridi della produzione industriale di Lishui che è riuscita comunque a preservare il suo territorio è infatti ricoperto di foreste, dimostrando come il progresso e la tutela ambientale non siano aspetti incompatibili tra loro.
Tra i 40 selezionati professionisti della fotografia Italiana, Giuseppe Tangorra, nella fotografia in alto a sinistra, trentenne capursese e professionista della fotografia con una spiccata passione per "l'altro mondo".
Dopo aver girato in lungo e in largo approderà in Cina con il progetto "Romania: in memory of..." mentre in questi giorni è "impegnato" a festeggiare l'ennesimo premio e riconoscimento ricevuto a Mosca, al festival internazionale della fotografia 2015.
Capurso on line - Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 26 Ottobre 2015 16:27 )