Comunità educante. Il progetto dei servizi sociali continua anche con il nuovo Assessore Di Gemma

Stampa

comunitaeducante2015Il cambio alla guida dell'Assessorato non ferma "Comunità educante" il progetto di contrasto all'abbandono scolastico e inclusione sociale per minori e famiglie che negli anni scorsi è stato il fiore all'occhiello dell'Amministrazione Crudele. Il primo atto della neo insediata Assessora alle politiche sociali, Rosanna Di Gemma è infatti quello di dare continuità a quanto avviato da Dina Munno, che è stata negli anni scorsi la ideatrice e principale animatrice del progetto.
Nei giorni scorsi e per le prossime due settimane, infatti, venti ragazzi capursesi inclusi nel progetto frequenteranno i campi estivi organizzati dalle società sportive Capursello e Capurso football club.
"Il progetto ormai conosciuto ovunque come Comunità educante – ha detto l'assessora alle politiche sociali, Rosanna

Di Gemma – continuerà ad avere, anche per il futuro, un ruolo fondamentale nelle politiche sociali dell'Amministrazione, e per quello che potremo cercheremo di consolidarlo e di potenziarlo. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando, iniziative come questa rappresentano non solo il modo migliore per facilitare l'inclusione sociale dei ragazzi più fragili, ma anche un'occasione per rinsaldare i rapporti di solidarietà tra i cittadini."
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 27 Luglio 2015 15:27 )