2 girls 1 cup

Ultime notizie

Summerteen. Un'estate per ragazzi e ragazze a Capurso

E-mail Stampa PDF

LOCANDINA SUMMERTEENAl via l'iniziativa, organizzata dal Comune di Capurso e da Progetto Città, che prevede 40 appuntamenti per ragazzi e ragazze tra i 7 e i 15 anni: letture, laboratori e spettacoli gratuiti per offrire non solo tempo libero di qualità, ma un progetto educativo dedicato al senso civico e alla consapevolezza delle proprie potenzialità
Un'estate per ragazzi e ragazze, l'iniziativa voluta dal Comune di Capurso e pensata e realizzata dalla cooperativa sociale Progetto Città: dal 17 luglio al 26 settembre 2018 (con una pausa dal 13 al 25 agosto), l'appuntamento per i giovanissimi tra i 7 e i 15 anni che resteranno in città è nelle piazze e nei giardini, che si animeranno con 40 tra incontri, laboratori e attività nel pomeriggio.
Non solo un'occasione per far trascorrere ai ragazzi del tempo di qualità, ma un vero e proprio progetto educativo on the road, con operatori qualificati che daranno loro l'opportunità di sperimentare il senso civico, di liberare le proprie capacità e aspirazioni, accrescere le competenze e scoprire i talenti.
Per il Sindaco di Capurso, Francesco Crudele: "Summerteen - Un'estate per ragazzi e ragazze rappresenta l'impegno dell'Amministrazione Comunale di Capurso a qualificare e promuovere gli spazi urbani e sociali della città, dando vita a un progetto articolato lungo tutto il periodo estivo per consentire non solo ai bambini/e, ragazzi/e, ma anche alle famiglie e ai singoli adulti, giovani e anziani, di "fare comunità" nelle piazze e nei luoghi di aggregazione, promuovendo processi di educazione alla cittadinanza, alla valorizzazione e al rispetto dei beni comuni".
Gli fa eco l'Assessore alle Politiche integrate socio-sanitarie, Cosimo Guarini: "A partire dalla centralità dei ragazzi e delle ragazze, il progetto si pone come obiettivo un lavoro educativo - e non solo ludico e ricreativo - volto all'ascolto delle nuove generazioni e delle famiglie e alla promozione di percorsi intergenerazionali e interculturali, artistici ed espressivi, di socializzazione ed educazione tra pari, a partire dalla valorizzazione delle abilità e delle molteplici competenze dei cittadini e delle cittadine più giovani".
Nel dettaglio, gli eventi della Summerteen si svolgeranno tutti i giorni della settimana eccetto il giovedì e la domenica. L'appuntamento è dalle ore 18.30 alle 21.30:

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 13 Luglio 2018 15:19 ) Leggi tutto...
 

Sensibilizzazione controllo udito. Parte il progetto 'Nonno Ascoltami'. Il comunicato stampa

E-mail Stampa PDF

ManifestoNonno Asoltami'Nonno ascoltami' è una associazione che in Italia si occupa di prevenzione dei disturbi uditivi in partnership con l'Organizzazione Mondiale della Sanità.
Le sue attività si prefiggono l'obiettivo di divulgare un concetto di benessere globale sensibilizzando la popolazione circa l'importanza della prevenzione. Ha il riconoscimento del ministero della Salute e della presidenza del Consiglio dei Ministri.
L'azione di comunicazione, informazione ed educazione promossa da "Nonno ascoltami" culmina con la consegna di materiale informativo sulla prevenzione dei disturbi uditivi e con l'invito a recarsi presso il proprio medico per la prescrizione degli accertamenti sanitari del caso.
"L'Amministrazione presieduta dal Sindaco Francesco Crudele ha accolto con entusiasmo", afferma l'assessore alle Politiche sociali, "Cosimo Guarini "la proposta progettuale, anche per la ricaduta in termini di inclusione del cittadino che non voglio definire anziano, ma 'di una certa età', con difficoltà di udito che possono inconsapevolmente diventare una patologia irreversibile e quindi un enorme problema. La prevenzione anche in questo campo è fondamentale. Vorrei infine sottolineare che il progetto non comporta nessuna spesa per il Comune e che il servizio è completamente gratuito per il cittadino".

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Maggio 2018 14:51 ) Leggi tutto...
 

1968–2018: 50 anni dopo la contestazione. Comunicato stampa

E-mail Stampa PDF

contestazione50dopoComunicato stampa Ass. Apulia Onlus
Avrà dimora presso la sala consiliare del comune di Capurso il convegno dal titolo "1968 – 2018: 50 anni dopo la contestazione", organizzato dalla sezione di Capurso dell'associazione Apulia Onlus, col patrocinio del comune della stessa cittadina, e previsto per il prossimo 9 maggio.
Dalle ore 18.30, gli interventi del Prof. Nicola Tenerelli (docente di Storia presso i Licei Cartesio di Triggiano) e dell'Avv. Francesco Giordano (sociologo del Diritto presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro") animeranno un interessante appuntamento sul tema '68, proprio in occasione dei 50 anni dagli storici eventi rivoluzionari, analizzandoli con un taglio storico e sociologico. A moderare ed introdurre i relatori sarà il Dott. Francesco D'Elia, delegato Apulia Onlus di Capurso, a seguito dei saluti istituzionali del Sindaco Dott. Francesco Crudele.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Maggio 2018 08:48 ) Leggi tutto...
 

PUG. Secondo incontro tematico sull'espansione urbana di Capurso

E-mail Stampa PDF

LocandinaAncora Forum pubblici per discutere di PUG.
Oggi a partire dalle 18.30 presso la Biblioteca Comunale, secondo incontro dei tre in programma sul "piano urbanistico comunale".
Nell'incontro di oggi, spazio alla discussione sull'espansione urbana.
L'iniziativa chiama a raccolta associazioni, rappresentanti di categoria e delle realtà culturali, tecniche e imprenditori del territorio così come semplici cittadini, anziani, bambini, studenti, adulti, professionisti, commercianti, per capire quali sono i punti di debolezza di questa città e quali i suoi punti di forza, per presentare proposte, immaginare scenari futuri della città che contribuiranno alla definizione di una nuova Capurso.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 02 Maggio 2018 20:51 ) Leggi tutto...
 

Per l'incoronazione della Madonna del Pozzo, donata una nuova statua dai pellegrini di Bisceglie

E-mail Stampa PDF

Volto nuovo Madonna del PozzoIl 20 Maggio 2018, nel 166° anniversario della incoronazione dell'immagine della Madonna del Pozzo, la città di Bisceglie (Bat) offrirà l'olio per la lampada votiva della Vergine di Capurso.
Un evento importante per i numerosi devoti Biscegliesi che ogni anno raggiungono il Santuario mariano anche con un pellegrinaggio a piedi nella festa dell'ultima settimana di Agosto.
Per l'occasione, sempre da parte dei devoti alla Madonna, sarà donata alla comunità capursese, una nuova statua della Madonna del Pozzo (nella foto a sinistra il nuovo volto). La nuova statua, sarà utilizzata sul carro trionfale trainato a braccia dagli stessi devoti, la sera della domenica della grande festa patronale, ed andrà a sostituire quella che è stata utilizzata per decenni.
"L'iniziativa nasce dal bisogno di sostituire l'effige ormai consumata dal tempo e restituire al Carro Trionfale un simbolo che lega la comunità Biscegliese a quella di Capurso", comunicano dall'Associaizone Maria Santissima del Pozzo di Bisceglie.
Per la realizzazione della nuova statua, dopo un attenta analisi stilistica di vari scultori della cartapesta leccese da parte di una commissione preposta, l'Associazione ha affidato l'incarico al Maestro cartapestaio Francesco De Vita operante nel centro storico di Lecce.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 02 Maggio 2018 10:28 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 17