Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’originale (senza tagli) dell’articolo comparso sulla gazzetta del mezzogiorno di venerdì 25 settembre.
“Smentiscono tutti. O quasi. A sei mesi dalla tornata elettorale che riporterà (probabilmente a fine marzo) al governo eletto dalla gente dopo la lunga gestione commissariale avviata il 2 luglio scorso, si fanno tanti nomi. Nonostante le smentite, appunto. Un classico.

Antonello Mariella, intanto. Intercettare l’area dei cattolici praticanti è esigenza forte. Ma il noto commercialista, oggi nella terna dei revisori dei conti, smentisce con garbo. Poi, due figli d’arte.