2 girls 1 cup

"PLASTIC FREE - SOLPUR"
. BERE ACQUA A BASSO COSTO 
"RISPARMIANDO" SULL'UTILIZZO DELLA PLASTICA. A SANNICANDRO DI BARI PARTE DAI BAMBINI LA SENSIBILIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DI MENO BOTTIGLIE DI PLASTICA

E-mail Stampa PDF

foto dalla reteDopo l'inaugurazione della nuova Casa dell'Acqua Solpur di giovedì 25 ottobre 2018, con la partecipazione del Sindaco di Sannicandro di Bari, Giuseppe Giannone e di alcune classi della Scuola Don Bosco, l'azienda tranese, ha lanciato una campagna di informazione per sensibilizzare la popolazione all'utilizzo del nuovo impianto di distribuzione idrica.
Venerdi 16 novembre 2018, è stato presentato a tutti gli alunni dell'Istituto comprensivo Don Bosco di Sannicandro, il progetto "plastic free" nell'ambito delle iniziative aziendali, in accordo con le Amministrazioni comunali coinvolte, volta alla valorizzazione dell'acqua come bene pubblico e allo sviluppo di politiche sostenibili volte all'eliminazione della plastica dalle abitudini quotidiane, in modo da sensibilizzare i cittadini all'utilizzo in famiglia di meno bottiglie di plastica.


Partendo da alcuni studi sul problema dell'inquinamento dei mari da plastica, dove si evidenzia (dato del solo Oceano Pacifico) che la quasi totalità dei rifiuti galleggianti è costituita da plastiche (99,9%), per circa 79.000 tonnellate distribuite su di un'area di 1,6 milioni di chilometri quadrati (circa un decimo della superficie dell'intero Pacifico), gli addetti SOLPUR, hanno "provato a spiegare ai piccoli" studenti come nel nostro piccolo possiamo fare per ridurre l'enorme e spropositato utilizzo di plastica che ogni giorno accumuliamo.solpur1
Con l'utilizzo della nuova Casa dell'Acqua, la moderna fontana installata, l'utilizzo di plastica nelle famiglie diminuisce, perchè si sensibilizza la cittadinanza ad utilizzare bottiglie in vetro, riutilizzabili.
turtle-eating-plastic-759x500Alla fontana SOLPUR, il cittadino potrà riempire nelle bottiglie di proprietà acqua liscia e gassata al costo di 5 centesimi di euro con l'utilizzo di una card del costo di Euro 5, dove all'interno sono caricati 150 lt di acqua, che potranno essere "spesi" sia con acqua liscia che frizzante. "I cittadini che decideranno di utilizzare la Casa Dell'acqua Solpur" dichiara il CEO dell'Azienda Solpur, Enzo Soldani "potranno bere un acqua dalle importanti qualità organolettiche, fresca di giornata perché erogata al momento e a km zero ad un costo basso, che consentirà alle famiglie di Sannicandro, di risparmiare diverse decine di Euro all'anno oltre che produrre meno plastica".

Con il "solo fine di consentire un uso del bene pubblico attento alla salute e all'ambiente", commenta il Sindaco di Sannicandro di Bari, Arch. Beppe Giannone, "abbiamo voluto installare questa fontana, che eroga acqua microfiltrata liscia e gasata ai più convenienti prezzi di mercato, in un luogo, non scelto a caso. Trattasi infatti di una zona nella quale risulta facile lo stazionamento di autoveicoli senza creare intralci al traffico cittadino e il posizionamento in via Casamassima, consente la possibilità anche agli utenti del Parco di usufruire di un nuovo servizio e, pertanto, valorizzare le iniziative di condivisione".
Nel corso dell'incontro avuto nelle classi, ai piccoli e al corpo docente e a tutti i dipendenti scolastici, sono stati consegnati alcuni gadget SOLPUR.
Capurso on line - Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 23 Novembre 2018 09:07 )