La giornata più lunga della grande festa. L'apertura con il suono delle campane alle 4 del mattino. La processione per le vie del Paese

Stampa

Incoronazione della Madonna del PozzoPorte aperte alle ore 4.00, ora in cui ha avuto inizio il rosario che al suo termine lascerà spazio alla Santa Messa, la prima della giornata in onore di Santa Maria del pozzo. Questa celebrazione è come ogni anno, molto sentita dalla popolazione capursese e da quella dei comuni limitrofi: i fedeli infatti giungono per la maggior parte in pellegrinaggio da comuni come Bisceglie, Massafra, Bitonto, oltre ai più vicini Cellamare, Valenzano e simili. Di grande importanza il rito della "consegna della chiavi": gesto simbolico in cui vengono affidate le chiavi del

paese alla statua della sua patrona. E così, nonostante l'orario, la Chiesa è ancora una volta stracolma di fedeli che, come dalle parole di padre Francesco Piciocco: "non sono qui per caso, ma perché hanno a cuore S. Maria del Pozzo". Ora si attendono le restanti celebrazioni della giornata, compresa la processione che ha avuto inizio al termine della Messa delle ore 10.
Capurso on line - Mara Lorusso Flammini

Ultimo aggiornamento ( Domenica 25 Agosto 2013 10:34 )