2 girls 1 cup

Capurso, festeggia San Giuseppe patrono e protettore. Nel centro cittadino luminarie, bande e momenti di preghiera. Don Tonio: 'ci aiutino, questi giorni, a dare nuovo slancio alla nostra fede'

E-mail Stampa PDF

Il momento della consegna delle chiavi di Capurso, da parte del Sindaco CrudeleDopo i "solenni" festeggiamenti dell'incoronazione dell'Icona del 20 maggio in onore della Madonna del Pozzo, Capurso si prepara a festeggiare il suo santo Patrono e protettore, San Giuseppe.
Come ogni anno, tre i giorni di "grande festa" dedicati a San Giuseppe in quello che sarà oggi il suo 293 anno da Patrono di Capurso.
Venerdi 26 maggio, dopo la messa delle 19,00 celebrata nella Parocchia di San Francesco da Paola, l'inizio della processione del Quadro, verso Piazza Umberto I, dove sosterrà sino al rientro, sempre nella Chiesa di San Francesco da Paola, lunedi 28 maggio a conclusione dei festeggiamenti.
Alle 20, rito dell'accensione delle Luminarie, allestite dall'Azienda capursese "Paulicelli Light Design". manifestosangiuseppeAlle 21, sul palco di Piazza Umberto I, concerto a cura dei ragazzi dei due istituti comprensivi di Capurso. Debutta infatti l'Orchestra Cittadina "Le leggende del suono", una orchestra polifonica costituita da 70 ragazzi. A margine del concerto, saranno premiati i ragazzi vincitori del Concorso di idee Orchestriamo che ha visto protagonisti 440 alunni, delle Secondarie, nello studio del nome e del logo dell'Orchestra Cittadina.
Nella giornata di domenica 27 maggio, Capurso sarà "svegliato" da un lancio di bombe "diana" della ditta Ponte di Ruvo di Puglia.
Nella Parrocchia del S.S. Salvatore, saranno celebrate le Messe per festeggiare San Giuseppe. Alle 18,30 la santa Messa con la partecipazione delle autorità civili e religiose, alle 19,30 in Piazza Umberto I, consegna delle chiavi di Capurso e discorso alla cittadinanza da parte del Sindaco, Francesco Crudele.

A seguire l'avvio della processione della statua del Santo per le vie del Paese. Alle 24, spettacolo pirotecnico dell'azienda Ponte, nei pressi della stazione FSE. Durante la mattinata, e dalle 19,00 prestazione in orchestra del concerto bandistico Città di Acquaviva delle Fonti, diretta dalla Maestra Dominga Damato.
Lunedi 28 maggio, terzo ed ultimo giorno di festa. Sulla cassarmonica allestita in Piazza Umberto I, il concerto bandistico della Città di Lecce, diretto dal Maestro Paolo Addesso, nelle ore mattutine e nel tardo pomeriggio a partire dalle 19.
Quadro di san GiuseppeAlle 20,30, processione del Quadro di San giuseppe (nella foto in basso) che dal trono allestito in Piazza Umberto I, sara' riaccompagnato presso la Parrocchia di San Francesco da Paola. Accompagnerà la processione del quadro, la Banda di Capurso, Amici della Musica.

"Celebriamo la festa di San Giuseppe, nostro patrono", dichiara don Tonio Lobalsamo, Parroco del S.S. Salvatore, "ci aiutino, questi giorni, a dare nuovo slancio alla nostra fede. Lui, che ha guidato il Bambino Gesù quaggiù in terra, dal cielo ci prenda per mano e guidi anche noi verso le vette del Vangelo, ardue sì, ma bellissime. Buona e cristiana festa a tutti. don Tonio".
Capurso on line - Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Sabato 26 Maggio 2018 19:11 )