2 girls 1 cup

Dopo 36 anni Don Franco Ardito 'lascia' la Parrocchia del SS Salvatore. Al suo posto Don Antonio Lobalsamo

E-mail Stampa PDF

Don Franco, durante la processione di San GiuseppeUna notizia ormai nell'aria da diversi mesi che ha trovato conferma nella serata di ieri, martedi 20 settembre quando l'Arcivesco di Bari Bitonto Mons. Francesco Cacucci, ha come di consueto comunicato le "provviste parrocchiali", ovvero gli spostamenti e i nuovi incarichi per i sacerdoti della stessa diocesi. A Don Francesco Ardito, succede don Antonio Lobalsamo di Acquaviva delle Fonti (Ba).
L'Assemblea presieduta dal Vescovo si era aperta alle ore 18.00 con l'annuncio da parte del vescovo della visita a Bari di Sua Santità Bartolomeo I, Patriarca di Costantinopoli in occasione della Festa di San Nicola del 6 dicembre prossimo, "Un evento di grande significato ecumenico che segna la Chiesa di Bari-Bitonto e che contribuisce al dialogo tra la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa", come riportato sul sito della Diocesi.
Don Franco Ardito a Capurso dal 1980, a Luglio ha festeggiato i 56 anni di sacerdozio.
A Capurso dopo la sua permanenza a Gioia del Colle, ha ricoperto negli ultimi

36 anni il ruolo di Arciprete e Parroco della Matrice, Parrocchia del S.S. Salvatore.
don Tonio con don VitoDon Antonio Lobalsamo
(a destra nella foto in basso), fresco dei suoi 25 anni di sacerdozio festeggiati il 14 settembre scorso è sacerdote "molto simpatico e gioioso" come ci riferiscono molti suoi amici, negli ultimi 20 anni ha ricoperto il ruolo di Parroco della parrocchia dell'Immacolata di Adelfia - Canneto (Ba) e Vicario diocesano zonale della vicaria IX.
Di se dice ... "Il mio pallino? Fare della Comunità una vera, grande famiglia, dove ognuno si senta a casa!". Questo il compito che sicuramente lo aspetta nella nuova e dinamica comunità capursese. Auguri di benvenuto e di buon lavoro don Tonio.
A Don Franco Ardito il sincero ringraziamento per il lavoro svolto in tutti questi lunghi anni al servizio della comunità capursese e gli auguri di una serena pensione tra i suoi cari.
Capurso on line- Daniele Di Fronzo



Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Settembre 2016 10:40 )