A Bisceglie il Presepe parla di Capurso. Mentre a Capurso via al Presepe Vivente in Basilica

Stampa

Una immagine del Presepe di BisceglieTra le varie rappresentazioni natalizie della sacra famiglia, che come ogni natale vengono allestite nelle Chiese di tutto il territorio capursese, quest'anno spicca in maniera particolare il presepe allestito a Bisceglie, dai fedeli devoti alla Madonna del Pozzo.
Esso presenta infatti delle particolarità nella sua struttura: "quest'anno il tema si rifà al legame tra le città di Capurso e di Bisceglie, il presepe riproduce la Reale Basilica di Santa Maria del Pozzo, il porto di Bisceglie, il Dolmen...." ci spiega Luciano Capurso, organizzatore e responsabile dell'

Associazione.
Il legame tra i due paesi è infatti molto profondo grazie alla devozione nei confronti della Madonna del Pozzo, Patrona di Capurso. Piace l'idea di inserire ciò anche in un contesto natalizio per non limitare l'unione dei paesi solo in occasione della festa di fine agosto, che già richiama numerosi pellegrini.
Il Presepe vivente di CapursoIl presepe sarà visitabile fino al 6 gennaio prossimo in Largo S. Adoeno, 7 nel Centro Storico di Bisceglie e in data 29 dicembre vi sarà anche una degustazione di prodotti tipici.
A Capurso invece? E' possibile visitare nelle Parrocchie di SS Salvatore e San Francesco da Paola i Presepi allestiti in Chiesa mentre nella Basilica della Madonna del Pozzo, e' stato allestito come ogni anno il presepe vivente che gia' nel giorno di Santyo Stefano e' stato meta di numerosi visitatori che hanno voluto sfidare, insieme ai figuranti, il mal tempo. Appuntamento dunque per far visita al presepe vivente, oggi 29 dicembre dalle 18 alle 21 e nei giorni 5 e 6 Gennaio 2014, quando al presepe gungeranno i magi.
Vedi le fotografie dei due Presepi. Il Presepe di Bisceglie e il Presepe Vivente di Capurso
Capurso on line - Mara Lorusso Flammini

Ultimo aggiornamento ( Domenica 29 Dicembre 2013 11:42 )