2 girls 1 cup

Ultime notizie

Dipinti su tela raffiguranti i mirali della Madonna del Pozzo. Presentati ieri i lavori di restauro

E-mail Stampa PDF

Un tela raffigurante un miracoloAlla presenza di un pubblico nutrito e interessato, sono stati presentati dallo Studio d'Arte e Restauri di Andria, i lavori di restauro ai 10 dipinti su tela, raffiguranti alcuni miracoli della Madonna del Pozzo. Dopo la messa delle 19, il Rettore della Basilica Pontificia Minore della Madonna del Pozzo, fr. Filippo D'Alessandro ha benedetto i dipinti recentemente restaurati, appartenenti alla Basilica Pontificia Minore di S. Maria del Pozzo.
I 10 dipinti su tela delle dimensioni di 2,5 mt per 1,5 mt, di forma ovale, rappresentano dieci dei più insigni miracoli operati dalla Madonna del Pozzo e selezionati tra quelli del processo mandato a Roma, per ottenere la solenne incoronazione (quest'anno ricorre il 167° anno). 
jaccarinov
Si tratta di immagini di stampo devozionale e didascalico, il cui chiaro intento è quello di raccontare in maniera semplice ed esaustiva l’avvenimento miracoloso per intercessione della Madonna del Pozzo. I dipinti furono eseguiti dagli artisti attivi presso la scuola di Scenografia del Teatro San Carlo di Napoli, nella prima metà del XIX secolo.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 19 Maggio 2019 07:18 ) Leggi tutto...
 

Corone sull'affresco della Madonna del Pozzo. Oggi la ricollocazione sul venerato affresco di nuove corone donate come ex voto dalla famiglia di Alessandro Borghetto, deceduto a seguito di un incidente

E-mail Stampa PDF

Foto storica affresco Madonna del Pozzo Saranno ricollocate sull'affresco di recente restauro, posizionato sull'altare maggiore della Basilica della Madonna del Pozzo, le nuove corone feriali (in basso un particolare).
A benedire e ricollocare le corone durante la santa messa delle 19 di oggi, domenica 3 febbraio 2019, il Ministro provinciale dei Frati Minori, fr. Alessandro Mastromatteo.
Le nuove corone feriali, che da questa sera saranno posizionate sull'affresco restaurato e presentato ai fedeli durante la celebrazione del 15 dicembre 2018, sono state donate dalla famiglia di Alessandro Borghetto di Napoli, recentemente scomparso a seguito di un grave incidente stradale all'età di soli 20 anni.
L'idea di donare le corone, come si legge nel comunicato dei frati di Capurso, è venuto allo stesso artigiano e zio del giovane, che giorni prima aveva iniziato a lavorare sulla creazione delle nuove corone.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 03 Febbraio 2019 13:15 ) Leggi tutto...
 

Venerata icona della Madonna del Pozzo. 'Svelatio' di presentazione dei lavori di restauro. Presente Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto

E-mail Stampa PDF

Inizio lavoriSi svolgerà Sabato 15 dicembre 2018 a partire dalle 20.00, la "svelatio" dell'Affresco prodigioso della Madonna del Pozzo ritrovato a Capurso nel 1705 e dei marmi dell'altare maggiore, a seguito dei lavori di restauro durati circa 1 mese.
Dopo le autorizzazioni della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bari e provincia, seguite dalla dott.ssa Daniela De Bellis, i lavori di restauro, eseguiti dallo "Studio d'Arte e restauro" di Andria, dei restauratori Valerio Jaccarino e Giuseppe Zingaro, saranno presentati al pubblico sabato 15 dicembre dopo la celebrazione Eucaristica delle 19, presieduta da Sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci Arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto.
All'affresco incastonato sull'altare maggiore della fissato alla parete della nicchia, i restauratori hanno da subito accertato il buon ancoraggio dello stesso affresco e proceduto alla pulitura di pesanti strati di paraloid e diversi residui del processo di carbonizzazione formatisi nel tempo, fino a riportare a "nuova luce" i bellissimi volti della Madonna e del bambin Gesù. Tutte le fasi della lavorazione, saranno presentate al pubblico dagli stessi restauratori.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Dicembre 2018 10:03 ) Leggi tutto...
 

Una serata di beneficenza per sostenere i lavori di 'restauro' della sacra icona della Madonna del Pozzo. Il 27 settembre il Chiostro della Basilica, 'ospiterà' il 'galà della parmigiana'

E-mail Stampa PDF

locandina parmigiana"La Basilica Pontificia Minore Madonna del Pozzo", organizza per giovedi 27 settembre a partire dalle ore 20 nel Chiostro della Basilica, una serata enogastronomica di beneficenza dal titolo "Il Galà della Parmigiana", per sostenere attraverso la beneficenza, le attività del Santuario.
A fine ottobre infatti, fanno sapere dalla Basilica della Madonna del Pozzo, partirà il delicato restauro dell'Icona ritrovata nel 1705 della Madonna del Pozzo oltre a proseguire i lavori di recupero e restauro delle storiche tele della Cappella del Pozzo di Largo Piscino.
Il lavoro di restauro della sacra Icona mariana (in basso alcuni particolari), sarà effettuato a partire dal 26 ottobre in seguito all'autorizzazione concessa dagli uffici competenti della Soprintendenza Archeologia Belle arti e paesaggio per la città Metropolitana di Bari.
I restauratori, Valerio Jaccarino e Giuseppe Zingaro dello studio di recupero d'arte di Andria, "interverranno direttamente

Ultimo aggiornamento ( Martedì 25 Settembre 2018 09:42 ) Leggi tutto...
 

Capurso, festeggia San Giuseppe patrono e protettore. Nel centro cittadino luminarie, bande e momenti di preghiera. Don Tonio: 'ci aiutino, questi giorni, a dare nuovo slancio alla nostra fede'

E-mail Stampa PDF

Il momento della consegna delle chiavi di Capurso, da parte del Sindaco CrudeleDopo i "solenni" festeggiamenti dell'incoronazione dell'Icona del 20 maggio in onore della Madonna del Pozzo, Capurso si prepara a festeggiare il suo santo Patrono e protettore, San Giuseppe.
Come ogni anno, tre i giorni di "grande festa" dedicati a San Giuseppe in quello che sarà oggi il suo 293 anno da Patrono di Capurso.
Venerdi 26 maggio, dopo la messa delle 19,00 celebrata nella Parocchia di San Francesco da Paola, l'inizio della processione del Quadro, verso Piazza Umberto I, dove sosterrà sino al rientro, sempre nella Chiesa di San Francesco da Paola, lunedi 28 maggio a conclusione dei festeggiamenti.
Alle 20, rito dell'accensione delle Luminarie, allestite dall'Azienda capursese "Paulicelli Light Design". manifestosangiuseppeAlle 21, sul palco di Piazza Umberto I, concerto a cura dei ragazzi dei due istituti comprensivi di Capurso. Debutta infatti l'Orchestra Cittadina "Le leggende del suono", una orchestra polifonica costituita da 70 ragazzi. A margine del concerto, saranno premiati i ragazzi vincitori del Concorso di idee Orchestriamo che ha visto protagonisti 440 alunni, delle Secondarie, nello studio del nome e del logo dell'Orchestra Cittadina.
Nella giornata di domenica 27 maggio, Capurso sarà "svegliato" da un lancio di bombe "diana" della ditta Ponte di Ruvo di Puglia.
Nella Parrocchia del S.S. Salvatore, saranno celebrate le Messe per festeggiare San Giuseppe. Alle 18,30 la santa Messa con la partecipazione delle autorità civili e religiose, alle 19,30 in Piazza Umberto I, consegna delle chiavi di Capurso e discorso alla cittadinanza da parte del Sindaco, Francesco Crudele.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 26 Maggio 2018 19:11 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 17