2 girls 1 cup

La Giunta Crudele in difficoltà, nomina un assessore esterno. Comunicato stampa del PD

E-mail Stampa PDF

Comunicato Stampa - Partito Democratico
Capurso, 13 Giugno 2013
Nonostante le rassicurazioni sulla tenuta di questa amministrazione, i dubbi già sollevati sulla rottura degli equilibri interni, appaiono confermati dalla delega ai servizi sociali, conferita alla dott.ssa  Dina Munno, di Sammichele. Desta, infatti, non poca sorpresa la scelta di un assessore esterno.
Non si intende discutere delle qualità personali e professionali della dott.ssa Dina Munno, la cui esperienza e formazione sono più che apprezzabili.
Sono ancora fresche, tuttavia, le dimissioni di Stella Losuriuello che ha rinunciato sia alla delega ai servizi sociali, che al ruolo di consigliera. Ha appena assunto, in sua vece, la carica di consigliere Giovanni Locorotondo: ci si aspettava che l'assessorato ai servizi sociali fosse assegnato a qualcuno del gruppo

consigliare di maggioranza, ma stranamente tanto non è accaduto.
Forse Francesco Crudele ritiene che nel suo gruppo non ci siano competenze tali cui assegnare l'incarico? O che in tutto il paese di Capurso non ci sia un cittadino con i requisiti necessari?
Il regolamento comunale di Capurso non prevede il vincolo delle quote rosa e, pertanto, l'incarico poteva essere assegnato, indifferentemente, sia ad un uomo che ad una donna: forse nessuno dei consiglieri del folto gruppo di maggioranza voleva o poteva ricoprire quel ruolo? Forse in tutto il paese non c'era una professionalità cui conferire quest'incarico? Come mai non si è preferito individuare un giovane esperto e di qualità, o qualcuno che da sempre si occupa di volontariato, in ogni caso qualcuno che conosca il paese, le sue difficoltà ed i bisogni della sua popolazione? L'assessore ai servizi sociali è quello che si occupa delle frange più deboli ed in difficoltà di un paese, delle famiglie bisognose e disarmoniche, è colui che svolge il ruolo per cui è maggiormente utile un radicamento nel territorio. In piena controtendenza con quelli che appaiono generali criteri di buon senso e ragionevolezza, si sceglie differentemente.
Aleggia ancor più il dubbio che la love story di Capurso Punto e a capo sia in pieno declino e che si cerchino equilibri altrove...
Fonte: Circolo PD Capurso

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Giugno 2013 16:24 )