2 girls 1 cup

Amministrative 2015. Nasce Amo Capurso. E nel M5S capursese inizia il totonome

E-mail Stampa PDF

altA pochi giorni dalla ufficializzazione del candidato Sindaco della cordata (di centro sinistra?) Giovanni Puggione, dopo la gia' ricandidatura del Sindaco uscente Francesco Crudele (nella cui coalizione anche due liste politiche di Centro Destra, Forza Italia sotto il nome di Forza Capurso e il Movimento Schittulli) iniziano a delinearsi le varie alleanze...
Con nota del 17 Febbraio giunta via mail, il Coordinatore Politico della lista civica "Amo Capurso", Luigi Rosvich, annuncia di voler affiancare il suo movimento civico, nato dalla voglia di fare il "bene per Capurso", proprio al nome di Giovanni Puggione.
"Crediamo in una nuova Era per Capurso", comunica Rosvich. "Vogliamo un Paese modello ed un esempio da seguire e, magari, da imitare". Parole queste che tuonano con il live motive della nascita di questo movimento.
Ma cosa bolle in pentola nella "pancia politica

del paese"...???
Stando alle ultime indiscrezioni, la "partita" elettorale dei candidati Sindaci, sara' ravvivata anche dal Movimento 5 Stelle di Capurso. Infatti quasi sicuramente i grillini capursesi scenderanno alle prossime elezioni comunali di Maggio 2015, con una loro lista ed un loro candidato Sindaco. Qualche nome trapela dalla sede dei grillini (qualche giorno fa vittima di atti vandalici), che continuano imperterriti con i loro gazebo contro l'Euro e il sistema Europa. Tra gli esponenti piu' attivi del movimento capursese, Mimmo Albanese, gia' impegnato in passato nelle fila di Alleanza Nazionale, possibile candidato Sindaco e tra i nuovi militanti, Mario Elia, giovane ecologista e attivista capursese del movimento grillino.
Mentre le candidature a Sindaco dovrebbero fermarsi a tre partecipanti (il condizionale e' d'obbligo in politica...), il "fermento delle liste" invece e' tutto in movimento.
Si parla in tutto di 13 liste in campo, formate ognuna da 16 candidati alla carica di consigliere comunale, per un totale di ben 208 candidati.
Un esercito di 208 persone che aspira alla carica di consigliere comunale e da subito pronti a darsi battaglia per cercare di centrare uno dei 16 posti a disposizione per la prossima legislatura. Una guerra al massacro? Vedremo.
Fatto sta che per ora i piu' attivi, sicuramente, sono i responsabili delle liste e dei movimenti civici (ad oggi solo Capurs Mundi per Crudele Sindaco e' in procinto di chiudere la propria lista), che sono in giro a tutta forza per le vie del Paese a cercare di strappare un si "riempilista".
Capurso on line – Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 19 Febbraio 2015 08:35 )