2 girls 1 cup

Le chiese

Chiesetta di Sant’Antonio Abate (XIV/XV sec.)
Chiesa Matrice Chiesa matrice
Stile romanico, voluta da Bona Sforza il 1541 e dedicata al SS. Salvatore. Vi si conservano le tele di Saverio Calò del 1800, raffiguranti: La Trasfigurazione; La Presentazione al Tempio; Vergine con Bambino e Santi; San Bernardino tra San Vito e San Sebastiano.
Chiesa del Carmine Chiesa del Carmine (1600); voluta da Nunzio Rocca.
Santuario Il Santuario della Madonna del Pozzo
Convento degli Alcantarini; e annessa Reale Basilica della Madonna Del Pozzo (XVIII sec.), di stile tardo barocco. Nella chiesa si conservano opere pittoriche di Francesco Carella: L’Ultima Cena (XVIII sec.) L’agonia di Cristo (XVIII sec.).
Chiesa Madonna delle Grazie Chiesa della Madonna Delle Grazie
con un artistico affresco di autore ignoto, raffigurante la Madonna del Rosario.
Chiesetta di Sant’Antonio di Padova (XVIII sec.);
Chiesetta del Pozzo Chiesetta del Pozzo, un tempo detta della “solitudine”, costruita sull’antico pozzo di Santa Maria, a largo Piscine. Al suo interno c’è il famoso pozzo della Madonna e alcuni “medaglioni” rievocanti i primi miracoli da lei operati.
Convento Convento di San Francesco di Paola; monumento barocco, costruito sulle rovine dell’antica chiesa matrice di Ara Coeli nella prima metà del XVII secolo. Nel chiostro, si trovano i resti di affreschi di Giuseppe Porta sulla vita di San Francesco di Paola (XVIII sec.);nella chiesa annessa, si trovano le tele: Andrea Miglionico con San Michele Arcangelo (XVII sec.), Nicola De Filippis con L’Immacolata Concezione (XVIII sec.), Padre Tommaso da Triggiano con La Visitazione (XVIII sec.), Antonio Solario con La Lavanda dei Piedi (XVI sec). All’interno si conserva un’antica statua del santo tutta in legno, con gli abiti donati dalla Comunita’ di San Francesco da Paola di Massalubrense (Na).