2 girls 1 cup

Ultime Notizie

Consiglio comunale. Si parla di Regolamento edilizio

E-mail Stampa PDF

altE' stato convocato per oggi, 5 gennaio 2018 alle ore 16:00 in prima convocazione ed in seconda convocazione domani 6 gennaio 2018 alle ore 16:00, presso la Sala consiliare del Comune di Capurso, il Consiglio Comunale per deliberare sull'adeguamento del Regolamento Edilizio Comunale allo schema di Regolamento edilizio tipo di cui all'accordo conferenza unificata 20/10/ 2016, n. 125 CE, come recepito con

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Gennaio 2018 09:57 ) Leggi tutto...
 

MALTEMPO: COLDIRETTI PUGLIA, PIOGGIA MANNA PER AGRICOLTURA - 102,9 MLN METRI CUBI ACQUA IN PUGLIA RISPETTO A 3 GENNAIO 2017

E-mail Stampa PDF

Diga di Occhito (Fg)A poco sono servite le piogge cadute nelle ultime ore in Puglia, manna per una regione a secco in cui nell'ultimo anno è caduto quasi 1/3 di acqua in meno (-30%) e che ha provocato la più grave siccità dal 1800 con drammatici effetti sull'agricoltura, ma anche rischi per gli usi civili ed industriali, comunica Coldiretti Puglia in un comunicato stampa.
Alla data del 3 gennaio 2018, sono 102,9 i milioni di metri cubi di acqua in meno nei 4 invasi foggiani di Occhito, Capaccio, Osento e Capacciotti rispetto a un anno fa, per cui la gravità e l'estensione del 'fenomeno siccità' obbligano ad un approccio straordinario, immediato, energico e strutturale.
"Ciò implica evidentemente che tutti gli interventi finanziari anche statali e comunitari e le diverse politiche di sviluppo – dice Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia - siano prioritariamente orientati, quindi, subordinati, a tale obiettivo. Altro elemento propedeutico è l'esatta conoscenza del fenomeno, dei suoi effetti e della diversità e disponibilità di strumenti per intervenire. A parte la conoscenza dei mezzi amministrativo-legislativi e finanziari disponibili, è essenziale conoscere approfonditamente le diverse disponibilità d'acqua e di strumenti per accumularle".
La prolungata e ricorrente siccità, con gli ingenti danni già subiti dall'agricoltura e gli inconsistenti livelli d'acqua invasati nelle dighe pugliesi e lucane,

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Gennaio 2018 09:33 ) Leggi tutto...
 

Rifiuti. Da gennaio ad aprile nuovo gestore per la raccolta. Subentra alla Ercav interdetta dalla Prefettura.. Il comunicato stampa del Sindaco

E-mail Stampa PDF

pattumelle5 nA partire dal primo gennaio 2018 ci saranno importanti novità per la gestione dei rifiuti a Capurso.
Innanzi tutto il gestore del servizio. Il sindaco Crudele (nella foto con l'ex Assessore al Bilancio, Rocco Abbinanante a marzo 2017), a seguito della interdittiva antimafia che la prefettura ha emanato nei confronti della ditta Ercav, ha firmato una ordinanza contingibile e urgente affidando il servizio alla ditta Teknoservice di Torino per quattro mesi. Il tempo strettamente necessario per l'espletamento della gara "ponte" in corso di pubblicazione.
Ma ricostruiamo i fatti. Il sei novembre l'assemblea dei sindaci dell'Aro 7 ha preso atto del provvedimento dell'ufficio Aro e del Commissario dell'agenzia Regionale per i Rifiuti che ha disposto l'annullamento dell'aggiudicazione definitiva della gara per l'affidamento del servizio di ambito Ba7 per la raccolta, trasferimento e conferimento RSU. La giunta comunale di Capurso subito dopo ha adottato indirizzi per l'avvio di apposita procedura di gara "ponte" annuale per l'affidamento dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti in ambito comunale. I primi giorni di dicembre la Prefettura ha notificato ai comuni interessati il provvedimento interdittivo antimafia nei confronti di Ercav che a Capurso aveva un contratto in scadenza il 31 dicembre. A quel punto, l'unico strumento per garantire il servizio è stato quello della ordinanza sindacale che è stata emanata il giorno 28.
Francesco Crudele: "Auguro alla ditta Teknoservice buon lavoro a Capurso. Seppure per soli quattro mesi, ringrazio il nuovo gestore per aver accettato questa difficile

Ultimo aggiornamento ( Domenica 31 Dicembre 2017 10:03 ) Leggi tutto...
 

Ultimo consiglio comunale del 2017

E-mail Stampa PDF

Logo comune di CapursoOggi 29 dicembre 2017, alle ore 15:30 in prima convocazione e domani 30 dicembre 2017, alle ore 10:00 in seconda convocazione, presso la Sala consiliare della Sede Municipale, il Consiglio Comunale è convocato per deliberare sui seguenti punti:
1) Approvazione verbali sedute consiliari del 28/09/2017, 30/10/2017, 17/11/2017, 18/11/2017, 29/11/2017 e relativi resoconti;
2) Interrogazione del Consigliere Comunale Rosa Rignani sul mancato rispetto della normativa sulla trasparenza amministrativa ex D.Lgs 33/2013 ( Art. 36 del Regolamento Comunale);
3) Adeguamento del Regolamento Edilizio Comunale allo schema di Regolamento edilizio tipo di cui all'accordo conferenza unificata 20/10/ 2016, n. 125 CE, come recepito con DGR n.554/2017, DGR n. 648/2017, L.R. n. 11/2017 e L.R. n. 46/2017;
4) Nuova viabilità tra Via Alcantarini e Via XX Maggio 1852 - Rettifica dell'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, approvazione del progetto

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 29 Dicembre 2017 13:01 ) Leggi tutto...
 

Una bella storia natalizia...Antonio Trono, classe 2002 recordman Under 15 categoria 85kg. Il bel lavoro della pesistica capursese

E-mail Stampa PDF

Antonio TronoIn occasione delle Qualificazioni ai Campionati Italiani Assoluti di Pesistica Olimpica svoltisi presso il PalaSport di Turi (BA) in data 19 novembre 2017, l'Atleta capursese Antonio Trono, classe 2002, ha stabilito il nuovo Record Italiano Under 15 della cat. 85 kg sollevando 106 kg nell'esercizio di strappo.
La gara di Trono è stata perfetta con sei prove valide su sei a disposizione.
Nell'esercizio di strappo, dopo l'ingresso in gara con 100 kg, ha validamente sollevato in seconda prova 104 kg, già un kg sopra il precedente record italiano, per poi concludere in terza prova con 106 kg che gli ha consentito di stabilire il nuovo Record Italiano nonchè di eguagliare quello della categoria superiore fino a 94 kg.
Un Momento della gara di TronoNello slancio ottime alzate che in sequenza sono state: 118 kg in prima prova, 123 kg in seconda prova, 128 kg in terza prova.
Quanto tempo fa hai iniziato questo sport? Descrivici il tuo tempo in palestra...  "Ho iniziato a praticare Pesistica Olimpica circa tre anni fa all'età di 12 anni grazie ad un progetto alla Scuola Media Rita Levi Montalcini" dice il giovane atleta. "Inizialmente questo sport non mi aveva molto affascinato ma dopo un paio di allenamenti ho capito che è lo sport giusto

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 29 Dicembre 2017 10:10 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 318