2 girls 1 cup

Ultime notizie

A Lama Balice sigilli a capanno abusivo utilizzato come appostamento fisso per la caccia

E-mail Stampa PDF

FotoI militari della Stazione Carabinieri Forestale di Bari hanno posto i sigilli ad un appostamento fisso, costituito da un capanno di caccia dalle dimensioni 1.5 x 2 metri ed un'altezza di metri 2, realizzato nel territorio del Parco naturale regionale denominato "Lama Balice".
L'attività di indagine ha avuto avvio grazie alla segnalazione di un privato cittadino; in seguito, sono stati effettuati appostamenti ad opera dei Carabinieri Forestali di Bari.
Il capanno sequestrato – un appostamento fisso in piena regola - era costituito da una struttura metallica a sostegno; era ricoperto, per finalità di mimetizzazione, da giunchi di canna, flora spontanea recisa all'interno del parco.
Pur non avendo ancora individuato il responsabile, il sequestro preventivo è stato effettuato in virtù di violazioni paesaggistico – edilizie e di violazioni alla legge regionale della caccia, anche in considerazione del carattere regionale del parco di Lama

Ultimo aggiornamento ( Martedì 14 Marzo 2017 10:33 ) Leggi tutto...
 

Rigenerare le città con i Piani Strategici e i Distretti Urbani del Commercio attraverso la programmazione, la progettazione e la governance partecipata. Se ne discute in un convegno della Confesercenti

E-mail Stampa PDF


Il manifestoLa Confesercenti Metropolitana Terra di Bari ha organizzato il Seminario "COMMERCIO CITTA' COMUNITA'" che si terrà Giovedì 16 marzo 2017, alle ore 9,30, presso la Sala Consiliare del Palazzo della Città Metropolitana di Bari (Lungomare Nazario Sauro).
Temi del Seminario, saranno i Piani Strategici e i Distretti Urbani del Commercio, con particolare riferimento alla programmazione e alla governance partecipata per la riqualificazione delle città.
Il Seminario di approfondimento, è rivolto ai Sindaci e agli Amministratori locali, ai Dirigenti e Funzionari dei Comuni, agli stakeolders, alle Associazioni di strada e di quartiere, ai commercianti, artigiani e professionisti e ai cittadini, per acquisire elementi di conoscenza e di approccio al tema, in coerenza con quanto previsto dalla normativa innovativa promossa dalla Regione Puglia e dalle Associazioni di categoria del commercio maggiormente rappresentative. Una giornata di studio per apprendere e comprendere obiettivi, metodi, strumenti.
Seguirà una Tavola Rotonda nella quale autorevoli rappresentanti istituzionali e tecnici esperti si confronteranno sugli obiettivi e

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 13 Marzo 2017 13:00 ) Leggi tutto...
 

MALTEMPO: COLDIRETTI PUGLIA, CONFRONTO SUI DATI PER RICOMPRENDERE BARI E BAT NELLA DECLARATORIA DI CALAMITA'; DANNI SU OLIVI EVIDENTI TRA 10 GIORNI

E-mail Stampa PDF

Maltempo"Proficuo incontro con l'Assessore all'Agricoltura Di Gioia sulla delicata vicenda della delibera di Giunta regionale sugli eventi calamitosi di gennaio scorso, in cui non è stato possibile inserire tra le aree oggetto del provvedimento anche le province di Bari e BAT. L'operato certosino degli uffici dell'Assessorato, eseguito sulla scorta delle denunce dei Comuni coinvolti, ha portato a relazioni tecniche che, secondo gli improbabili parametri imposti dalla Legge 102, hanno cagionato la esclusione delle due province. Abbiamo confermato il massimo supporto all'Assessore e nei prossimi giorni forniremo ulteriori dati certi di aziende orticole e zootecniche che hanno subito un danno anche superiore al 30%, acclarato dal rapporto tra ettari colpiti, valore delle produzioni e PLV andata persa a causa della nevicata di inusitata gravità".
E' il commento del Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, a margine dell'incontro in Assessorato per analizzare i dati che hanno portato alla delibera con la quale la Regione Puglia ha chiesto al Ministero delle Politiche Agricole la declaratoria delle eccezionali avversità atmosferiche.
"Analizzeremo le relazioni tecniche nel dettaglio – aggiunge il Direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti - per dare un contributo utile, aggiungendo anche le denunce di aziende olivicole che potranno confermare tra 10 giorni la reale entità del danno sugli apparati produttivi e solo allora chiederanno la verifica degli uffici provinciali. A ciò si dovranno aggiungere documenti probanti l'effettivo danno su orticole che sono rimaste

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 10 Marzo 2017 18:51 ) Leggi tutto...
 

Suoli agricoli abbandonati. Arriva un DDL in commissione agricoltura per il contrasto

E-mail Stampa PDF

Suoli agricoli incoltiDal ritorno degli immobili dismessi e delle terre pubbliche agli agricoltori che le coltivano possono nascere nuove imprese o, in alternativa, essere ampliate quelle esistenti, dato che il 50 per cento delle imprese agricole già esistenti condotte da giovani "chiede" la disponibilità di terra in affitto o acquisizione, secondo una indagine di Coldiretti Puglia.
"Per questo abbiamo accolto con grande compiacimento lo spirito costruttivo e di grande attenzione allo sviluppo dell'imprenditoria giovanile in agricoltura – commenta il Presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Canteleche anima la proposta di legge presentata oggi in Commissione, su proposta del Movimento 5 Stelle, con la quale si intende favorire l'accesso dei giovani in agricoltura e contrastare l'abbandono ed il consumo dei suoli agricoli. Con lo stesso spirito Coldiretti Puglia ha presentato in Commissione le osservazioni per offrire un contributo al dispositivo di legge utile a sostenere il ricambio generazionale in agricoltura". Il DdL discusso oggi in IV Commissione consiliare prevede l'attività di ricognizione utile all'inserimento dei terreni privati abbandonati o incolti nella Banca della Terra da affidare ai soggetti che

Ultimo aggiornamento ( Martedì 07 Marzo 2017 08:20 ) Leggi tutto...
 

Museo della fotografia, Caizzi: “Albergatori disponibili ad esporre”

E-mail Stampa PDF

Francesco Caizzi"Gli albergatori sono disponibili ad esporre gratuitamente, all'interno delle strutture alberghiere, le foto dei grandi maestri che costituiscono la dotazione del museo della fotografia del Politecnico".
Così Francesco Caizzi (nella foto), Presidente di Federalberghi Puglia, in una nota.
"Già in passato abbiamo presentato il progetto "Hall nell'arte" grazie al quale sarebbe stato possibile esporre le opere custodite dall'ex Provincia. Anche in quell'occasione abbiamo messo a disposizione, sempre gratuitamente, le hall delle nostre strutture".
"Dobbiamo decidere se puntare davvero sulla bellezza e sull'arte come veicoli del nostro sviluppo turistico. In altre città del mondo farebbero musei nazionali con quanto da noi, purtroppo, riempie cantine e ripostigli. E' il momento di agire – conclude Caizzi – noi siamo pronti a fare la nostra parte e

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 06 Marzo 2017 10:01 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 10 di 49