2 girls 1 cup

Cantieri di cittadinanza. Partiti ieri anche a Capurso

E-mail Stampa PDF

altE' partito ufficialmente lunedì 9 maggio 2016 il programma "Cantieri di Cittadinanza" anche a Capurso.
Quattro persone saranno impegnate per un totale di ventitré ore settimanali per sei mesi in un tirocinio formativo denominato "Valorizzazione e manutenzione del patrimonio pubblico di Capurso".
Il Programma, attivato dalla Regione Puglia con l'intento di contrastare la povertà e l'esclusione sociale, favorendo l'inclusione socio lavorativa dei soggetti in condizione di deprivazione economica e particolare fragilità sociale, ha permesso ai comuni associati in ambiti territoriali di attivare "Cantieri" di inclusione attiva per la realizzazione di servizi di pubblica utilità a fronte di misure di sostegno al reddito per il contrasto della povertà.
L'Ufficio di Servizio Sociale di Capurso ha presentato tre progetti di cantiere, ritenuti

ammissibili. Tra questi appunto il Cantiere denominato "Valorizzazione e manutenzione del patrimonio pubblico di Capurso" che vede l'avvio lunedì 9 maggio 2016 e che sarà coordinato dall'Arch. Filippo Mastrolonardo in qualità di tutor.
altMolto soddisfatta per l'iniziativa l'Assessore alle Politiche Integrate Socio Sanitarie Rosanna Di Gemma, "Con questo progetto cerchiamo di restituire fiducia alle persone e l'opportunità di mettersi in gioco nel mercato del lavoro dimostrando il proprio valore. Di certo non è la soluzione definitiva al fenomeno della disoccupazione, ma l'auspicio per l'ente pubblico è che grazie ai "Cantieri di Cittadinanza" si possa innescare un percorso di riscatto per tutti i cittadini che vivono gli effetti negativi dell'assenza di un lavoro stabile. A tal proposito ringrazio per la fattiva collaborazione tutto l'Ufficio Servizi Sociali di Capurso".
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Maggio 2016 14:19 )